Numero di utenti collegati: 4631

libri, guide,
letteratura di viaggio

04/12/2022 09:44:40

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Samarcanda

Il manoscritto di Samarcanda

Maalouf Amin


Editeur - Casa editrice

Bompiani

Asia
Asia Centrale
Uzbekistan

Città - Town - Ville

Milano

Anno - Date de Parution

2003

Pagine - Pages

303

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Tascabili, Romanzi e racconti


Samarcanda Samarcanda  

Samarcanda è la Persia di Omar Khayyam, poeta del vino, libero pensatore, astronomo, ma anche patria di Hassan Sabbah, fondatore dell`ordine degli Assassini, la setta più temibile della Storia. Samarcanda è l`Oriente del XIX e del XX secolo, il viaggio in un universo dove i sogni di libertà hanno sempre osato sfidare i fanatismi. Samarcanda è l`avventura di un manoscritto dell`XI secolo, smarrito durante le invasioni mongole e ritrovato sei secoli dopo da un orientalista franco-americano. Amin Maalouf, col talento narrativo di sempre, ci conduce lungo la via della seta attraverso le più affascinanti città dell`Asia. Parafrasando Edgar Allan Poe, ci dice: `Rivolgi il tuo sguardo su Samarcanda. Non è la regina della Terra? Fiera, al di sopra di tutte le altre città?`

 

Consulta anche: Intervista del café letterario


Recensione in lingua italiana

Amin Malouf è nato in Libano nel 1949. Ha vinto il Premio Gouncourt nel 1993 e il Premio Nonino nel 1999. E` autore anche di Il Periplo di Baldassarre.

Consulta anche: Intervista del café letterario