Numero di utenti collegati: 891

libri, guide,
letteratura di viaggio

09/08/2020 18:54:25

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

L'eredità della Cina

Ropp Paul S.


Editeur - Casa editrice

Fondazione Giovanni Agnelli

Asia
Estremo Oriente
Cina

Anno - Date de Parution

1994

Pagine - Pages

400

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Universi culturali e modernità


L'eredità della Cina L'eredità della Cina  

La Cina è una grande protagonista della scena mondiale contemporanea e il suo ruolo internazionale è destinato a crescere ancora nel ventunsesimo secolo. La necessità di interpretare, al di là della cronaca, la peculiare evoluzione politica, economica e sociale di un paese spesso difficile da decifrare richiede uno sforzo di comprensione dei principali carattei della cultura cinese, espressione di una delle più antiche, raffinate e complesse civiltà del mondo, oggi alla ricerca di una difficile sintesi fra modernità e tradizione.
Questo volume si rivolge al pubblico più vasto con la finalità di descrivere la cultura cinese in una prospettiva storica. Dai retaggi del Neolitico all’ascesa della dinastia Han, dalla politica nella cina classica allo sviluppo della religione, dell’arte, della scienza, della medicina, dalle trasformazioni dei comportamenti familiari e sociali alla proclamazione della Repubblica Popolare il volume documenta oltre quattromila anni di storia della civiltà in Cina.
Il confronto con l’Occidente, rispetto al quale la storia cinese si muove secondo linee sovente divergenti, è un importante filo conduttore di quest’opera collettiva. Attraverso confronti puntuali — ad esempio con la Grecia classica, con la rivoluzione industriale e con la moderna scienza giuridica — gli autori descrivono con chiarezza e ricchezza di informazione gli elementi di continuità e le linee di evoluzione della civiltà cinese, aprendo la strada a una migliore comprensione delle sue radici storiche e della sua erdità presente, ma anche a una lettura più consapevole della stessa storia occidentale.