Numero di utenti collegati a questa sezione: 3433

Sei il visitatore numero 3443 di questa pagina dal
3 ottobre  2002

Owarry - Scheda

Africa, africa images, immagini dall'Africa, foto, link, africa, continente nero, news dall'Africa, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Comore, Congo, Costa Avorio, Etiopia, Eritrea, Gabon, Ghana, Kenya, Lesotho, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritius, Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Ruanda, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Somalia, Sudan, Sud Africa, Swaziland, Tanzania, Uganda, Zaire, Zambia, Zimbabwe, Mali,Falesia di Bandiagara,Dogon,Sangha,Marcel Griaule,Hogol-du-Haut,tessuti bogolat, bozo,peul,bambara, toucouleur,Sevaré,Paesi DogonGioco antichissimo, forse di origine africana. Assume nomi diversi a seconda delle zone in cui è praticato:  Warry, Awele, Kalaha, Mancala, Dahar, Oware, Darra, Wouri,

 Scopo: impossessarsi del maggior numero di semi, che inizialmente non appartengono a nessun giocatore

 Giocatori: due

 Materiale: un  piano  di  gioco rettangolare  in  cui  siano  state  scavate  2  file  parallele di  6   buchette  ciascuno  (le  case);  48  biglie  o  conchiglie, sassolini,  semi  o  fagioli.  

Owarry

Come si gioca:

  •   La tavola di gioco è posta orizzontalmente fra i 2 giocatori: la fila  di buche più vicine a ciascun giocatore costituisce il suo campo.

  •  In ogni buca vengono collocati 4 semi.

  •   Il primo giocatore prende tutti i semi contenuti in una buca del suo campo e ne distribuisce uno in ogni casa successiva, distribuendoli in senso antiorario. Pertanto può capitare di posare dei semi nelle case dell'avversario.

  •  Il giocatore cattura dei semi in due occasioni:

    a.    se l'ultimo seme deposto è in una casa dell'avversario

    b.    se la casa dell'avversario contiene 2/3 semi (compreso quello appena deposto).

  •  La partita ha termine quando un giocatore non ha più semi nel proprio campo e tocca a lui muovere. In tal caso l'avversario conquista tutti i semi rimanenti.

  •  Se, distribuendo i semi, il giocatore deve tornare, dopo un giro completo, alla casa del proprio campo da cui era partito, salta questa casa e continua la distribuzione nelle case successive.

 A cura delle ragazze e dei ragazzi di IV C della scuola elementare di Flero in collaborazione con i compagni di terza della scuola elementare di Fenili Belasi, anno scolastico 2000-2001

Su
Owarry Info
Galateo Owarry