Numero di utenti collegati: 1274

libri, guide,
letteratura di viaggio

26/02/2021 02:44:25

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Breviario per nomadi

Beltrami Vanni


Editeur - Casa editrice

Biblioteca Vascello - Ristampa in Voland - Confini

Africa
Africa del Nord
Sahara

Anno - Date de Parution

1993

Lingua - language - langue

italiano


Breviario per nomadi Breviario per nomadi  

Una raccolta di citazioni, massime ed aforismi dedicati al viaggio fuori e dentro di sé, come ogni vero viaggio dovrebbe essere. Nei titoli dei capitoli vi è l'essenza stessa del viaggiare: andare, vedere, sentire, ricordare.
Il Prof. Vanni Beltrami è un chirurgo famoso, un grande docente, un uomo ricco di una cultura profonda e variegata e di grande modestia. Una persona dai molti interessi: umani, sociali, scientifici, culturali. Beltrami, che origina da una nobile ed antica famiglia piemontese, unisce l’eleganza alla semplicità, caratteristiche queste che si vanno dolorosamente perdendo in un mondo dove tutto è “apparire” e poco è “essere”.
Vanni Beltrami è un uomo che possiede tutte le doti che derivano dal suo profondo amore verso la cultura coniugate con una notevole attitudine all’allegria ed al divertimento, nel senso migliore e più ampio del termine.

 



Biografia

Beltrami Vanni

Il Prof. Dott. Vanni Beltrami è nato a Torino ed ha studiato a Roma.
Si è laureato in Medicina e Chirurgia e si è specializzato in Chirurgia Generale, in Chirurgia Toracica ed in Pneumologia presso l’Università “La Sapienza”. Suo primo maestro è stato Raffaele Paolucci di Valmaggiore.
Ha trascorso periodi di studio quale Borsista presso le Università di Parigi, Utrecht e Uppsala : in quest’ultima sede è stato assistente del prof. V. O. Bjork.
Ha conseguito le Libere Docenze in Patologia Chirurgica, in Clinica Chirurgica ed in Chirurgia Toracica.
E’ stato Responsabile Chirurgico – per vari periodi e complessivi due anni – di Ospedali periferici (Bush Hospitals) in Nigeria, Costa d’Avorio e Kenya.
Assistente Ordinario dal 1964, ha assunto funzioni di Aiuto nel 1965. Dal 1968 al 1971 ha diretto con funzioni di primario Chirurgo – per incarico del Medico Provinciale e del Magnifico Rettore della “Sapienza”, l’Ospedale già SMOM “U. Barberini” di Nettuno.
Maturo a Cattedra di Chirurgia nel 1971, ha diretto da quell’anno l’Istituto di Patologia Chirurgica nell’Università di Chieti “G. D’Annunzio” dal 1971 con la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Toracica. Ordinario di Clinica Chirurgica dal 1980, è stato in varie occasioni Responsabile supplente degli Istituti di Clinica Urologica, Anestesia e Rianimazione, Clinica Ostetrica e Ginecologica, con le relative Scuole di Specializzazione.
Pro-Rettore dell’Università “D’Annunzio” dal 1983 al 1985.
Visiting Professor presso le Facoltà Mediche di Luebeck e Vancouver.
Chiamato l’1 novembre 1998 alla V Clinica Chirurgica e Generale e Toracica – Dipartimento “Francesco Durante” – dell’Università di Roma “La Sapienza”.
“Professore Emerito” di Clinica Chirurgica della “Sapienza” dall’1 novembre 2002.
Pubblicazioni personali dall’anno della laurea circa 400, fra le quali 35 testi monografici e relazioni in sede nazionale ed estera. Pubblicazioni dei Collaboratori degli Istituti di Patologia e di Clinica Chirurgica dell’Università di Chieti e della V Clinica chirurgica dell’Università “ La Sapienza”: oltre 500.
Laureato in Lettere con tesi in Antropologia Culturale nel 1982.
Consigliere dell’Istituto Italo-Africano dal 1983, dell’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente dal 1996.
Pubblicazioni di africanistica 80 con sei testi monografici. Argomenti: antropologia delle popolazioni nomadi, chirurgia nei Paesi in via di Sviluppo, preistoria del Sahara.

Consulta anche: Curriculum