-->

libri, guide,
letteratura di viaggio

18/11/2019 17:09:49

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

La moglie del cartografo

Whitaker Robert

Editeur - Casa editrice

Garzanti Libri

America del Sud
Equador
Brasile

Anno - Date de Parution

2005

Pagine - Pages

319

Titolo originale

The Mapmaker's Wife: A True Tale of Love, Murder and Survival in the Amazon

Lingua - language - langue

italiano

acquista in Italia tramite IBS
La moglie del cartografo

acquista in Italia tramite IBS
The Mapmaker's Wife: A True Tale of Love, Murder and Survival in the Amazon

La moglie del cartografo La moglie del cartografo  

Quello che ha riscoperto e narrato Robert Whitaker è un episodio storico dimenticato e curioso, una straordinaria avventura e una grande storia d’amore. La protagonista è una giovane donna che per ritrovare l’uomo che amava e che non vedeva da vent’anni decise di attraversare l’Amazzonia: un percorso di 3000 miglia attraverso territori selvaggi e sconosciuti, che nessuna donna – e pochissimi uomini – avevano percorso prima di lei.
Nel 1735 l’Accademia delle Scienze francese inviò in Sud America una spedizione guidata da Charles-Marie de Condamine, nobiluomo e scienziato. La missione doveva misurare con la massima precisione possibile la lunghezza di un grado di longitudine lungo l’Equatore terrestre, per risolvere un dilemma che appassionava i geografi dell’epoca: che forma avesse la Terra, se fosse schiacciata ai poli o all’Equatore.
In Perù uno dei componenti della spedizione di geografi francesi, il giovane Pierre Godin, aveva conosciuto e sposato la tredicenne Isabel, della ricca famiglia peruviana dei Gramesón. La spedizione di de Condamine affrontò molti pericoli – animali selvatici e velenosi, tribù bellicose, le Ande e la giungla, vette altissime e fiumi impetuosi ma anche malattie e attacchi di follia – e riuscì a scoprire molti dei misteri di un mondo affascinate e sconosciuto. Quando arrivò finalmente in Guiana, sulla costa dell’Atlantico, Pierre pensò di farsi raggiungere dalla moglie e di andare a vivere con lei in Francia. Purtroppo varie complicazioni politiche e diplomatiche gli impedirono di tornare nei territori controllati dagli spagnoli e così Isabel decise di raggiungerlo. Ben presto tuttavia anche lei e i suoi compagni di viaggio si scontrarono con le difficoltà della traversata. La donna si trovò sola nella foresta amazzonica...
Utilizzando documenti d’epoca, dai resoconti della spedizione ai verbali delle autorità coloniali – ma anche la sua profonda conoscenza dell’America Latina, Robert Whitaker ci trasporta in un’epoca e in un mondo lontani e affascinanti e racconta la vicenda avventurosa, emozionante e commovente di una donna di enorme coraggio e determinazione.

 


Recensione in altra lingua (English):

Early 18th century: A decade-long expedition to South America is launched by a team of French scientists racing to prove the circumference of the earth and to reveal the mysteries of a little-known continent to a world hungry for discovery and knowledge. From this extraordinary journey arose an unlikely love between one scientist and a beautiful Peruvian princess. Victims of a tangled web of international politics, Jean Godin and Isabel Grameson's destiny would ultimately unfold in the Amzon's unforgiving jungles. And after a calamitous twenty-year separation, it would be Isabel's quest to reunite with Jean that would capture the imagination of all of Enlightenment Era Europe. A remarkable testament to human endurance, female resourcefulness and enduring love, Isabel Gremeson's story of survival remains unprecedented in the annals of Amazon exploration.



Recensione in lingua italiana

Robert Whitaker è divulgatore scientifico e giornalista. E’ stato insignito del George Polk Award per la divulgazione in campo medico, del premio della National Association of Science Writers per il miglior articolo comparso su un periodico ed è stato finalista del Premio Pulitzer. Ha scritto anche di sport per numerosi giornali e riviste, diversi racconti e alcuni libri, tra cui Mad in America. La sua passione per l’America Latina l’ha spinto a vivere a lungo, negli anni Settanta, in una capanna di bambù sulla costa dell’Ecuador. Attualmente vive a Cambridge, nel Massachusetts.