Numero di utenti collegati: 936

libri, guide,
letteratura di viaggio

13/08/2020 16:14:32

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Abbas Kiarostami

Immaginare la vita

Cecchi Dario


Editeur - Casa editrice

Fondazione Ente dello Spettacolo

Asia
Medio Oriente
iran

Anno - Date de Parution

2013

Pagine - Pages

188

Titolo originale

Abbas Kiarostami. Immaginare la vita

Lingua - language - langue

Italiano

Edizione - Collana

Le Torri

Amazon.it (Italia) - ordina e ricevi questa pubblicazione
Abbas Kiarostami. Immaginare la vita

Abbas Kiarostami Abbas Kiarostami  

Abbas Kiarostami (1940) è uno dei maggiori registi viventi a livello internazionale e forse in assoluto il più importante cineasta iraniano. Dopo una formazione artistica e un inizio come pubblicitario, si avvicina al cinema grazie alla collaborazione con il Kanun, l'istituzione pubblica iraniana per l'educazione dei giovani. Al suo primo lungometraggio, Il pane e il vicolo (1970), segue un.intensa produzione di corti e mediometraggi, tra i quali vanno ricordati La ricreazione (1972), Esperienza (1973) e The Traveller (1974), nonché Il coro (1982) e Concittadini (1983).
La fama internazionale gli arriva con Dov'è la casa del mio amico? (1987), cui seguono Close-Up (1990), E la vita continua (1992) e Sotto gli ulivi (1994).
Questi ultimi due compongono con il film del 1987 un'ideale trilogia. Vanno ricordati anche Il sapore della ciliegia (1997), ABC Africa (2001), Dieci (2002) e i più recenti Shirin (2008), Copia conforme (2010), e Qualcuno da amare (2012) senza tralasciare la sua regia cinematografica per lo spettacolo teatrale Tazieh (2003) andato in scena presso il Teatro India di Roma.