un libro per sognare

Numero di utenti collegati: 1828

MV's Bookstore   
Un libro nello zaino

14/07/2024 06:14:30

La libreria di Marco  @  Un libro per sognare  @  Uno zaino pieno di libri   @
Indietro - torna all'elenco

Galápagos
In viaggio nelle Isole incantate
Coloane Francisco

Editeur - Casa editrice

Guanda

America del Sud
Equador
Galapagos

Città - Town - Ville

Parma

Anno - Date de Parution

2005

Pagine - Pages

122

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Quaderni della Fenice


Galápagos  

Il grande cantore della Terra del Fuoco ci porta con sé nel viaggio che era il sogno della sua vita, fra le isole Galápagos. Partito sulla nave Bucanero, in compagnia dei libri di Melville, di Aldous L. Huxley e di tanti viaggiatori, Coloane attraversa luoghi fantastici e vicende sospese fra realtà e immaginazione, con la smania di raccontare storie romanzesche, antiche e moderne, su tesori di pirati e su eremiti, su misteriose comunità di tedeschi legati al nazismo: racconti favolosi quanto le stesse isole, sorta di Arca di Noè per la presenza di specie animali uniche al mondo e teatro dei rivoluzionari studi di Darwin sull’origine delle specie.
Il diario di bordo raccoglie anche le struggenti sensazioni di fronte allo spettacolare panorama dell’arcipelago, le sterminate spiagge che si perdono nel mare, dove si radunano migliaia di tartarughe giganti; vulcani alle cui falde si estendono vaste praterie; coste invase da colonie di foche, pinguini, cormorani e iguana marine; faraglioni a picco sul mare, come sentinelle rocciose sul placido canale che le attraversa.

 



Recensione in lingua italiana

Francisco Coloane, nato a Quemchi (Cile) nel 1910, dopo aver interrotto giovanissimo gli studi ha iniziato una vita avventurosa e girovaga nelle più remote regioni meridionali del continente americano: è stato pastore e caposquadra nelle haciendas della Terra del Fuoco, ha partecipato alle ricerche petrolifere nello Stretto di Magellano, ha vissuto insieme ai cacciatori di foche e ha navigato per anni a bordo di una baleniera, prima di iniziare (nel 1940) l’attività di scrittore. Presso Guanda sono usciti Terra del Fuoco, Capo Horn, I balenieri di Quintay, La scia della balena, L’ultimo mozzo della Baquedano, I conquistatori dell’Antartide, Cacciatori di indios, l’autobiografia Una vita alla fine del mondo e Naufragi. Coloane è scomparso a Santiago del Cile nell’agosto 2002.


Biografia

Francisco Coloane (Quemchi, 19 luglio 1910 – Santiago del Cile, 5 agosto 2002) è stato uno scrittore cileno.
È ritenuto uno dei più grandi romanzieri latino americani del XX secolo. Non pochi critici lo hanno paragonato ad autori come Joseph Conrad e Herman Melville; si ritiene che le sue opere abbiano fortemente influenzato, oltre a un'intera generazione di scrittori sudamericani, anche l'opera di Bruce Chatwin.

Il senso di grandezza e di potenza della natura, dalle montagne alle pianure della Patagonia, dalla sconfinata solitudine dei deserti all'oceano, pervade tutte le sue opere. Una volta Coloane disse, parlando di ciò che l'aveva spinto a scrivere, che era diventato scrittore per nostalgia, per la mancanza del mare e delle sue isole.