Numero di utenti collegati: 388

libri, guide,
letteratura di viaggio

19/06/2024 10:20:54

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Argonauti del Pacifico occidentale

Riti magici e vita quotidiana nella società primitiva

Malinowski Bronislaw


Editeur - Casa editrice

Bollati Boringhieri

Oceania
Papua
Trobriand


Città - Town - Ville

Torino

Anno - Date de Parution

2004

Pagine - Pages

602

Titolo originale

Argonauts of the Western Pacific. An Account of Native Enterprise and Adventure in the Archipelagoes of Melane

Lingua originale

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Gli archi

Traduttore

Maria Arioti

Curatore

Giancarlo M. G. Scoditti


Argonauti del Pacifico occidentale Argonauti del Pacifico occidentale  

Peccato per il prezzo...

Pubblicato per la prima volta nel 1922, questo libro è il frutto di una ricerca sul terreno condotta nelle Isole Trobriand (Papua-Nuova Guinea), presso società di orticoltori che praticavano anche la pesca e l’allevamento di maiali a fini cerimoniali. Tutti gli aspetti della vita di queste società sono documentati, anche col ricorso alla fotografia. Centrale però nello studio di Malinowski, e destinato a sollecitare la riflessione di altri studiosi, da Marcel Mauss a Karl Polanyi fino agli attuali teorici del dono, è il sistema di scambi circolari detto Kula ring che si svolgeva – e si svolge ancora – tra una trentina di isole, stabilendo rapporti di partenariato tra individui appartenenti a società diverse. Oggetto dello scambio sono collane e braccialetti privi di utilità pratica, ma carichi di valore simbolico del rapporto di reciproca obbligazione.
Il richiamo agli Argonauti dell’Antichità classica nel titolo si riferisce ai viaggi rituali compiuti su canoe appositamente decorate che periodicamente nell’anno stabiliscono i contatti tra donatori e donatari.

` He’s back, si potrebbe dire in gergo pugilistico. Dopo trentun anni dalla precedente edizione italiana è tornato nelle nostre librerie un classico, per non dire “il” classico dell’antropologia culturale, accompagnato da una ponderosa introduzione di Giancarlo M. Scoditti che di Malinowski ha seguito le orme `. (Marco Aime, inserto culturale di La Stampa, 17 aprile 2004)

 



Recensione in lingua italiana

Bronislaw Malinowski antropologo inglese nato a Cracovia (Polonia) nel 1884, morto a New Haven (Usa) nel 1942. Massimo esponente del funzionalismo, fu tra i primi a praticare la ricerca sul terreno. Tra le sue opere disponibili in traduzione italiana: Teoria scientifica della cultura e altri saggi (Feltrinelli, 1962), Diritto e costume nella società primitiva (Newton Compton, 1972) e Giornale di un antropologo (Armando, 1999).