Numero di utenti collegati: 327

libri, guide,
letteratura di viaggio

25/06/2024 11:13:30

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietÓ con l'HimÓlaya :::.

Venezia e i Mongoli

Commercio e diplomazia sulle vie della seta nel medioevo (secoli XIII-XV)

Di Cosmo Nicola , Pubblici Lorenzo


Editeur - Casa editrice

Viella

Asia
Asia Centrale
Medio Oriente
Uzbekistan

Anno - Date de Parution

2022

Pagine - Pages

332

Titolo originale

Venezia e i Mongoli. Commercio e diplomazia sulle vie della seta nel medioevo (secoli XIII-XV)

Lingua originale

Lingua - language - langue

Italiano

Edizione - Collana

La storia


Venezia e i Mongoli Venezia e i Mongoli  

Nel XIII secolo Venezia era la potenza marittima dominante del Mediterraneo e i Mongoli i padroni di un impero immenso che comprendeva Cina, Persia, Russia e Asia Centrale. La conquista mongola integr˛ politiche ed economie regionali in uno spazio continentale in cui fiorirono scambi commerciali e relazioni diplomatiche.
Dall'unione tra i circuiti continentali controllati dai Mongoli e le rotte marittime che portavano all'Europa, gestite da Genova e Venezia, scaturirono enormi possibilitÓ. Il punto d'incontro e collegamento fu il Mar Nero, dove fiorirono insediamenti italiani, crocevia di genti, culture, e merci. Se la presenza pi¨ cospicua fu genovese, Venezia fu attiva protagonista, con le sue specifiche sfide e realtÓ. I rapporti tra Mongoli e Veneziani sono oggetto di una ricostruzione che chiarisce gli intrecci, i rapporti, le difficoltÓ e le ambizioni di entrambe le parti in una prospettiva di storia globale.