il sito di marco vasta

lento pede ambulabis

Su ] Passo dopo passo ] Informazioni PDF ] Redazionale AnM ] Trekking: come? ] Prima di iscriverti ] Come iscriversi ] [ Visto ] Leggere il Nepal ] Leggere l'Himalaya ] Tilman: Nepal Himalaya PDF ] Marco in Nepal ]

Langtang ed Helambu

17 aprile - 2 maggio 2019

con Avventure nel Mondo e Marco Vasta

The ultimate guide to Langtang & Gosainkund

Passo dopo passo ] Informazioni PDF ] Redazionale AnM ] Trekking: come? ] Prima di iscriverti ] Come iscriversi ] [ Visto ] Leggere il Nepal ] Leggere l'Himalaya ] Tilman: Nepal Himalaya PDF ] Marco in Nepal ]

Visto (info al 16-02-2021)

 

Sulle norme per uscire dall'Italia, consulta il sito della Farnesina:

http://www.viaggiaresicuri.it/country/NPL

 

Sulle norme aggiornate per entrare in Nepal, consulta il sito del Governo federale:

https://www.immigration.gov.np/

Dal 16 dicembre 2020 il governo del Nepal permette ai turisti l'entrata nel paese per turismo arrivando esclusivamente tramite volo internazionale, entrare via terra rimane proibito ai turisti. II visto si ottiene richiedendolo al Consolato Onorario del Nepal a Roma in Largo Grigioni o I'Ambasciata del Nepal a Ginevra (Svizzera), competente anche per l'Italia, in alternativa si può chiedere il visto all'arrivo all'aeroporto di Kathmandu con una lettera di invito che si riceve tramite I'agenzia che organizza il soggiorno.

 

Consolato onorario della Repubblica federale del Nepal in Italia

Largo Carlo Grigioni, 7/8 – 00152 Roma

Tel 0653293402 0653293403 0653293404 – Fax 0653293416

E-mail consolato.nepal.rm@gmail.com

Circoscrizione : Tutto il territorio della Repubblica Italiana

Serve una prenotazione di almeno 7 giorni in un albergo a Kathmandu per la quarantena volontaria (obbligatoria) da svolgersi prima di iniziare il trekking e un certificato negativo al Covid-19 (per i dettagli rivolgersi all'Ambasciata od al Consolato) ed una copertura assicurativa che esplicitamente includa l'assicurazione per il Covid-19 con minimo copertura spese di non meno di 5000 dollari statunitensi o equivalente in euro.

Una volta giunti a Kathmandu, ci si deve recare nell'albergo prenotato e rimanerci per 7 giorni in quarantena volontaria prima di poter poi dal ottavo giorno iniziare il proprio trekking.

Al quinto giorno si deve fare un test covid a spese proprie (circa 25-35 Euro) che, se negativo, permette di proseguire con il viaggio pianificato. Se il test risultasse positivo, si deve rimanere in quarantena a spese proprie prima di poter continuare il viaggio in Nepal o ritornare in volo in Italia.


Procedura on line 2019

AAA Nuove tariffe visto dal 17 luglio 2019

15 giorni  30 US$ USD

30 giorni  50 US$ USD

90 giorni 125 US$ USD

 

Il visto per il Nepal si ottiene direttamente all’arrivo all'aeroporto di Kathmandu con la procedura descritta a questa pagina: al costo di circa 30 USD (prima 23) euro per 15 giorni e  50 (prima 40 USD) per 30 giorni.(giocano un po' sul rapporto di cambio...). Devi compilare un modulo (vedi modulo visto), che puoi compilare online da 15 giorni prima della partenza fino alla partenza nel sito del governo alla voce "on-line application", (la copia cartacea non è più scaricabile dal sito governativo).

  1. Sceso dall'aereo percorri un lungo corridoio ed entri nel salone dei visti. Sui tavoli ci sono i moduli della Arrival Card (Desembarcation Card).

  2. Se c'è troppa coda ai totem per la compilazione on-line della richiesta visto, puoi passare direttamente a pagare il visto e poi compilare la Arrival Card ed il form on line.

  3. Compila la Arrival Card.

  4. Compila la richiesta visto on-line sul Totem

  5. Il Totem scatta la foto e ti rilascia unno scontrino con numero progressivo.

  6. Mettiti in coda allo sportello della banca.

  7. Paga il visto e con la ricevuta, la carta di sbarco, il modulo richiesta visto ed il passaporto passa alla coda del banco con gli sportelli “WITHOUT VISA” per la durata che richiedi.

 

Sopra; entrando nel salone, trovi l'indicazione di mettersi in fila per lo sportello bancario dove si paga il 2fee". Se hai pronti il formulario richiesta visto e la desembarcation card, mettiti subito in fila. Se non li hai sui tavolini alla tusa sinistra hai il modulino della Arrival Card ed i totem..

 

Sopra: La porta in fondo è quella da cui entri nel salone dei visti. sulla tua sinistra (destra nella foto), ci sono i tavoli con i form. noi abbiamo trovato solo le disimbarkation Car - Arrival card (che alle volte è distribuita in aereo). Non c'erano più i fogli per la richiesta visto ma l'abbiamo richiesto compilando la scheda a video nei totem che rilascani un talloncino con il numero di pratica da consegnare al bancone visti.

 

ù

Sopra; sotto le finestre ci sono delle mensole con la Desembarcation card.

 

Sopra: sempre alla tua sinistra ci sono dei monitor dove puoi compilare in digitale il formulario.

 

Sopra: I tassi di cambio sono illustrati in una tavella sopra il cassiere.
 

Sopra: Hai pagato? ora mettiti in coda e fai apporre l'adesivo del visto ed i timbri.

La partenza del 17 aprile 2019 con 15 giorni di permanenza, richiede il visto da 15 USD.

 

Visto da 15 giorni -Agosto2017

Visto da 30 giorni - Novembre 2017

Rilasciato TIA

Rilasciato Consolato Roma

 

A Marzo 2019 c'erano tre code, una per il visto gratuito (solo cittadini RPC), una per il visto da 15 giorni ed una per il visto 30 giorni.

Il passaporto deve essere valido almeno sei mesi, ma in genere se è in scadenza vieni bloccato agli imbarchi. Il tutto si svolge abbastanza rapidamente per chi ha già il visto. Se siete di roma o dintorni ed avevte occasione di revarvi in via Vitellia, - Piazzale grigioni , vi conviene munirvene prima.

Nel salone arrivi, sulla destra ci sono dei totem con tastiera e video dove puoi compilare il modulo  Per il nostro gruppo Gosainkund Helambu coord. Vasta (193), il riferimento del soggiorno in Nepal è:l'Harati Mannor.

In altre occasioni Hotel Thamel (per i gruppi trek), Ward 29 Block 16 / 57 Thamel, Kathmandu 44600, Nepal

Ricorda

L'Application Form on-line  NON è il visto ma si compila solo il modulo della richiesta da presentare in aeroporto e se hai problemi con la procedura online, puoi sempre fare il visto turistico all'arrivo a Kathmandu. Se hai tutto pronto, mettiti subito in fila allo sportello bancario. quando arrivano contemporaneamente diverse aeromobili la coda è lunga e poi al ritiro bagagli regna il caos.

Consiglio sempre di portarti comunque due fototessera una per visto e una per trekking permit (anche se c'è la macchinetta in sala d'arrivo) e l'ammontare in contanti pronti per il visto. Naturalmente una penna per scrivere, che serve in ogni caso per compilare il modulo "Arrival Card" da compilare. Se non te la danno in aereo la trovi sul bancone.

Assicurati di avere tutto con te. Fare "manualmente" è sempre meglio, ogni tanto salta la corrente per motivi tecnici al aeroporto o non funziona la macchinetta o non funziona il ATM in sala d'arrivo o non funziona il lettore carta credito dellA cassa....

Secondo me, la Arrival Card (desembarcation) non la controllano neppure... basta aver pagato. Tre anni fa, non avevo la fotografia ed ho dato quella di un amico appena passato  in fronte a me... non ci hanno badato...

 

 

Formalità doganali

Ricordati di tenere il talloncino del bagaglio, Ti viene richiesto al Customs Green Channel per controllare che tu non stia rubando il bagaglio di un altro passeggero.

Formalità di uscita

In uscita devi compilare l'imbarkation form (Departure Card), tieni pronta la penna, dopo il chek-in prendi la scala mobile e sul bancone trovi la scheda..

Sopra: Imbarcation card

Precedente ] Su ] Successiva ]

Visitatori in linea: 2811

1168  persone hanno letto questa pagina