-->

libri, guide,
letteratura di viaggio

15/11/2019 23:38:52

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Le Palais des arcs-en-ciel : Mémoires du médecin du Dalaï-Lama

Tendzin Tcheudrak, Gilles Van Grasdorf, Dalai Lama

Editeur - Casa editrice

Albin Michel

  Asia
Tibet
Esilio

Anno - Date de Parution

2001

Lingua - language - langue

fra

Edizione - Collana

Espaces libres

acquista in Italia tramite IBS
Il palazzo degli arcobaleni

Amazon.fr (France) -  commandez ce livre

Le Palais des arcs-en-ciel : Mémoires du médecin du Dalaï-Lama Le Palais des arcs-en-ciel : Mémoires du médecin du Dalaï-Lama  

Présentation de l'éditeur
Les paroles de Tendzin Tcheudrak suivent le fil d'une vie hors du commun, mêlée au destin d'un peuple qu'on a voulu tuer. A travers les tribulations d'un enfant moine dans le Tibet des années 20 et 30, c'est toute une culture qui nous est contée. Sans jamais se départir de la compassion à laquelle il a voué sa vie, Tendzin Tcheudrak, qui est allé jusqu'à soigner ses tortionnaires, livre, avec cet ouvrage préfacé par le Dalaï-Lama, un incroyable message d'amour et de liberté, en même temps qu'une leçon magistrale de résistance spirituelle.

 

Consulta anche: leggi "Il palazzo degli arcobaleni" in versione italiana

Recensione in altra lingua (English):

L’eccezionale testimonianza, ricca di umanità e compassione, del medico personale del Dalai Lama: la storia commovente di un uomo e dell’antica scienza di cui è detentore. Tenzin Choedrak ripercorre in questo libro la sua esistenza: dai difficili anni dell’infanzia ai lunghi mesi di studio trascorsi in un monastero di Lhasa dove, sotto la guida di abili e severi insegnanti, apprende i segreti di una conoscenza unica e senza tempo, diventando cosi monaco e medico, fino ai durissimi, drammatici giorni dell’invasione cinese.

Proprio questo momento storico, così terribile per tutto il popolo tibetano, segna l’inizio di un periodo cruciale nella sua vita: incarcerato e torturato dagli invasori, Tenzin accetta però di visitare e curare numerosi ufficiali cinesi. Una lezione di scienza, libertà e amore, un messaggio di pace in grado di sciogliere con semplicità quei nodi insolubili di rancore, odio e paura che da cinquant’anni dividono due popoli.

Un emozionante racconto di sofferenze e speranza, raccolto con sensibilità da un grande conoscitore della cultura tibetana, in cui il coraggio e la pietà di un uomo straordinario si intrecciano alla descrizione di rimedi e cure prodigiose che affondano le loro radici nell’antica filosofia Orientale attingendo alla forza benefica della natura.


Consulta anche: leggi "Il palazzo degli arcobaleni" in versione italiana