Numero di utenti collegati: 3251

libri, guide,
letteratura di viaggio

11/08/2020 15:46:51

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietÓ con l'HimÓlaya :::.

La giocatrice di go

Shan Sa


Editeur - Casa editrice

Bompiani

Asia
Estremo Oriente
Cina

CittÓ - Town - Ville

Milano

Anno - Date de Parution

2002

Pagine - Pages

221

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Tascabili. Best Seller


La giocatrice di go La giocatrice di go  

A metÓ degli anni Trenta, in Manciuria, mentre infuria la guerra civile tra Giappone e Cina, una ragazza sedicenne cinese, appassionata del gioco del go, incontra un ufficiale giapponese in incognito. Tra i due comincia una relazione che si sviluppa e si consuma solo attraverso le mosse del gioco, praticato sulla piazza di un paese, ma si nutre poco a poco di reciproche confessioni, fino a diventare amore. Ma la guerra avanza, e la ragazza viene strappata ai suoi giochi per fronteggiare un destino che avrÓ il suo compimento nell'ultimo fatale incontro con l'ufficiale giapponese.

 



Biografia

Shan Sa Ŕ nata a Pechino nel 1972. Iniziata dalla nonna alla pittura e alla calligrafia, ha pubblicato a otto anni i suoi primi racconti su varie riviste cinesi, seguiti tre anni dopo da una raccolta poetica e a quindici anni dall'ingresso nell'Associazione degli Scrittori di Pechino, di cui Ŕ stata il membro pi¨ giovane. Nel 1990 ha lasciato la Cina e ha ottenuto la cittadinanza francese in seguito alla sanguinosa repressione de piazza Tian'anmen, al centro del suo primo romanzo in francese, Porte de la Paix cÚleste, pubblicato nel 1997 e vincitore del Prix Goncourt per l'opera prima. Con il suo secondo romanzo, Quatre Vies du saule, ha ottenuto il Prix Cazes nel 1999. La giocatrice di Go, pubblicato da Bompiani nel 2002, ha vinto il Prix Goncourt des LycÚens 2001.