-->

libri, guide,
letteratura di viaggio

14/11/2019 01:32:02

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Tibet

Catalogo della mostra (Bolzano, 20 maggio-9 giugno 2006). Ediz. italiana e inglese
Ripa Giuseppe

Editeur - Casa editrice

Charta

  Asia
Tibet

Anno - Date de Parution

2006

Pagine - Pages

189

Lingua - language - langue

italiano

acquista in Italia tramite IBS
Tibet. Catalogo della mostra (Bolzano, 20 maggio-9 giugno 2006). Ediz. italiana e inglese


Tibet Tibet  

Il Tibet non è più "l'unico mistero che il XIX secolo ha lasciato al XX secolo da esplorare", come sosteneva Fosco Maraini, ma un Paese unico e sorprendente. Le immagini di questo libro ci riportano la selvaggia bellezza dei luoghi e raccontano i costumi di genti fiere, amanti della libertà. Frutto di un lungo lavoro di documentazione il reportage racconta come il popolo tibetano, nonostante la persecuzione delle autorità cinesi, mantenga integra la propria fede religiosa e lotti per conservare le proprie tradizioni culturali. La civiltà tibetana, con il suo elevato livello di spiritualità e la forza della fede buddista, si propone come stimolante antitesi al consumismo dei tempi moderni: un popolo che sulle bandiere scrive preghiere perché il vento le reciti merita ben altro destino della repressione di cui è vittima da più di mezzo secolo. Giuseppe Ripa (Ragusa 1962) è viaggiatore e fotografo dagli anni Ottanta, i suoi reportage hanno una capacità espressiva non comune, le sue immagini hanno una profonda valenza evocativa di temi quali la memoria, l'identità e il destino dell'uomo..

 



Biografia

L'Autore

Giuseppe Ripa è nato nel 1962 , vive e lavora a Milano.
Ama definirsi viaggiatore e fotografo. Nel 1999 ha esposto presso "Immages on the road" del Multistore Giovenzana di Milano, diretto da Lanfranco Colombo, un reportage in bianco e nero intitolato "Yemen, viaggio nel tempo".
I suoi lavori si caratterizzano per una non comune capacità espressiva ed una profonda valenza evocativa di temi quali la memoria, l'identità e la sorte dell'uomo. Ripa si propone come uno dei più promettenti autori italiani del reportage di viaggio.