Numero di utenti collegati: 2804

libri, guide,
letteratura di viaggio

28/10/2020 06:21:57

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Di seta e di sangue

Qiu Xiaolong


Editeur - Casa editrice

Marsilio

Estremo Oriente
Cina

Città - Town - Ville

Venezia

Anno - Date de Parution

2011

Pagine - Pages

392

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Farfalle)

Ristampa - Réédition - Reprint

Di seta e di sangue

Traduttore

Zucchella F.


Di seta e di sangue Di seta e di sangue  

Una donna avvolta in un qipao rosso. Il suo corpo viene ritrovato in città alle prime luci dell'alba. Dopo averla uccisa, qualcuno l'ha vestita con l'antico abito in stile mandarino che, bandito dalla Rivoluzione culturale, è tornato di gran moda tra i ricchi nella Shanghai del duemila. È il primo di una serie di omicidi, per la polizia cinese, costretta a confrontarsi con un fenomeno considerato occidentale, uno scandalo. L'ispettore capo Chen Cao decide di occuparsi del caso, solo lui è in grado di tracciare il profilo psicologico di un serial killer che colpisce in una Shanghai sconvolta dai contrasti, dove l'industria dell'intrattenimento è sempre più prospera e redditizia e le inchieste sono manipolate dagli interessi di Partito e dei nuovi capitalisti. Indagando un crimine che affonda le sue radici nel recente passato, tragico e tumultuoso, dell'era post-Mao, il caso del qipao rosso offre a Qiu l'appiglio per scavare nei meccanismi politici e nella società della Cina moderna in preda a una corruzione incontrollabile, e di affrontare la questione bruciante delle ferite lasciate aperte dalla Rivoluzione culturale.

 



Biografia

Qiu Xiaolong

Nato a Shanghai nel 1953, nel 1989 Qiu Xiaolong si trasferisce negli Stati Uniti grazie alla Fondazione Ford, per continuare i suoi studi alla Washington University di St. Louis, città scelta anche per la sua grande passione per il poeta T.S. Eliot, nato nella cittadina del Missouri; decide poi un anno più tardi di non fare ritorno in Cina. Da allora è professore di letteratura cinese alla Washington University di St. Louis, dove vive. Il primo romanzo con l'ispettore Chen Cao come protagonista, La misteriosa morte della compagna Guan (Marsilio 2002), ha vinto l'Anthony Award come miglior poliziesco d'esordio. Il successo dei suoi gialli, al di là delle trame poliziesche è in gran parte dovuto alla figura dell’ispettore Chen, il poliziotto amante della poesia e della buona tavola, che si rivela una guida perfetta agli aspetti più affascinanti e nascosti di una società segnata da contraddizioni difficili da ricomporre.

Bibliografia Sintetica
La misteriosa morte della compagna Guan, Marsilio, 2002
Visto per Shanghai, Marsilio, 2004
Quando il rosso è nero, Marsilio, 2006
Di seta e di sangue, Marsilio 2011

Consulta anche: Recensioni esterne