Numero di utenti collegati: 3063

libri, guide,
letteratura di viaggio

05/02/2023 11:52:26

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Figlie di Shehrazad

Scrittrici iraniane dal XIX secolo a oggi

Vanzan Anna


Editeur - Casa editrice

Mondadori Bruno

Asia
Medio Oriente
Iran

Città - Town - Ville

Milano

Anno - Date de Parution

2009

Pagine - Pages

213

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Saggi

Amazon.it (Italia) - ordina e ricevi questa pubblicazione
Figlie di Shehrazad. Scrittrici iraniane dal XIX secolo a oggi
Acquista in Italia tramite la Libreria dell'Angolo
(Lungo Tevere Testaccio,10 - Roma)

Figlie di Shehrazad. Scrittrici iraniane dal XIX secolo a oggi

Figlie di Shehrazad Figlie di Shehrazad  

Le donne d'Iran scrivono da tempi lontani e non hanno mai abbandonato questa vocazione. Successi internazionali di scrittrici iraniane esuli non sono bastati a indirizzare l'attenzione del pubblico sulle colleghe rimaste a vivere e a scrivere - in lingua persiana - nel loro paese. Eppure, dall'instaurazione della Repubblica Islamica a oggi, la produzione femminile supera quella degli uomini, almeno per la narrativa.
E il dibattito intellettuale si arricchisce quotidianamente anche grazie all'apporto delle pensatrici impegnate a vario livello nella vita sociale e politica dell'Iran. Questo volume percorre la storia di una cultura femminile che ha le sue radici in consuetudini di lunga tradizione, ma si sviluppa di fatto negli ultimi due secoli, offrendo una prospettiva nuova su una società islamica postmoderna in cui si intersecano modelli culturali antichi e contemporanei.

 



Recensione in lingua italiana

Prologo
1. Dall’harem alla scena pubblica: la lenta emancipazione
2. Coscienza e alfabetizzazione: piccole donne crescono
3. Il coraggio di essere donna: Forugh Farrokhzad
4. Censura e repressione: la nascita della letteratura femminile
5. La Rivoluzione islamica d’Iran e le donne
6. Esuli e resistenti: Mashid Amirshahi, Mihan Bahrami e Ghazaleh ’Alizadeh
7. Il nuovo corso
8. Tra poesia e prosa: Fereshteh Sari
9. Tra realismo e allegoria: Farkhondeh Aqai
10. Letteratura d’impegno e impegno per la letteratura degli altri
11. Fra cinema, teatro e letteratura: scrittura e rappresentazione al femminile
12. Universale e particolare nella scrittura delle iraniane
13. L’implosione della società civile, l’esplosione delle nuove generazioni
14. Due poetesse nella tempesta
15. Oltre l’Iran: la letteratura delle emigrate
16. Scrittrici d’Iran, oggi e domani.


Biografia

Anna Vanzan è laureata in lingue e letterature orientali a Venezia e ha conseguito il Ph.D. in Near Eastern Studies alla New York University. Orientando le sue ricerche in particolare verso il mondo islamico moderno e contemporaneo, con particolare riguardo alle problematiche femminili, ha curato in italiano l'antologia di prosatrici contemporanee d'Iran Parole svelate, racconti di donne persiane (1998) e la traduzione del romanzo Donne senza uomini di Shahrnush Parsipur (2001); in quest'ambito ha inoltre pubblicato numerosi articoli in Italia e all'estero.
È redattrice della rivista "Afriche&Orienti" e ha tenuto corsi di civiltà islamica all'Università di Bologna e allo IULM di Milano-Feltre.