Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di
preferenza ed alfabetico
da cinque
a una
ricerca di: Lindau - Libri recensiti: 8

  In Tibet di Vernetto Silvia

 In breve: Questo libro racconta una terra per certi versi mitica, con un occhio che però nulla concede al sentimentalismo, ai luoghi comuni, al ricatto oleografico. Emergono così le facce di tanti tibetani comuni, le parole dei monaci, i superbi panorami di villaggi remoti e monasteri isolati, l'odore che impregna ogni cosa, e su tutto la spiritualità di un popolo da sempre in lotta contro un destino avverso.

leggi tutto (more)

 


  Taccuino giapponese di Pasqualotto Giangiorgio

 In breve: Questo libro presenta, in forma di racconto, una serie di impressioni e riflessioni maturate durante un viaggio nella regione del Kansai, nella primavera del 2007. Dalla filosofia alla cultura, dalla buona tavola alle cerimonie tradizionali, Pasqualotto racconta la sua esperienza, accompagnando il racconto con puntuali approfondimenti. Ad accompagnare l’autore una guida d’eccezione: il Maestro di aikido (e appassionato gastronomo) André Cognard.

leggi tutto (more)

 


  Breve storia del cinema indiano di Aime Elena

 In breve: Con una produzione di circa 800 film all'anno, quella indiana è una delle cinematografie più prolifiche del mondo. Al centro del sistema sta un pubblico di 13 milioni di spettatori al giorno, per il quale il cinema rappresenta uno dei pochi mezzi d'intrattenimento e, insieme alle festività religiose, uno dei principali momenti di aggregazione sociale.

leggi tutto (more)

 


  Così parla il Dalai Lama di Levenson Claude B.

 In breve: Da queste interviste privilegiate emerge un ritratto molto sfaccettato di un maestro di saggezza a cui tutti guardano con interesse e rispetto; ma soprattutto si ricava, prima ancora che un pensiero, un metodo che permette di avvicinarsi a tutti gli esseri viventi con un spirito aperto e amorevole.

leggi tutto (more)

 


  Lontano dal Tibet di Buldrini Carlo

 In breve: La nazione tibetana non ha più una patria indipendente da cinquant'anni, cioè da quando i cinesi hanno fatto del Tibet una loro provincia. L'occupazione delle truppe di Pechino, dura fino alla crudeltà, ha costretto un gran numero di tibetani all'esilio, per lo più in India, al seguito del Dalai Lama. Ma cosa succede oggi in Tibet, e come vivono gli esiliati? Cosa resta del Paese delle Nevi e dove è finita la sua cultura? Questo libro rappresenta un viaggio sospeso tra passato e futuro, tra paura e speranza.

leggi tutto (more)

 


  Nel segno di Kali. di Buldrini Carlo

 In breve: Per secoli, l'approccio orientalista ha posto esclusivamente l'accento sulla sua spiritualità e sulla sua cultura millenaria. Oggi si analizza l'India prendendo in considerazione il solo tasso di crescita del suo prodotto interno lordo. Entrambe le letture sono parziali e distorte.

leggi tutto (more)

 


  Oltre i dogmi di Tensing Gyatso, XIV Dalai Lama

 In breve: II libro è la trascrizione di una lunga serie di incontri pubblici che il Dalai Lama ebbe in Francia qualche anno fa.

leggi tutto (more)

 


  Il Dalai Lama di Löhr Sabine

 In breve: Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama, è il capo temporale e spirituale del popoio tibetano. Nato nel 1935 in una famiglia di contadini, a due anni fu riconosciuto come la reincarnazione del suo predecessore. Dal 1959 vive in esilio in India, a Dharamsala, dove è stato seguito da oltre 120.000 tibetani. Sabine Löhr è una giornalista tedesca.

leggi tutto (more)