Kathmandu 1135

Elettricità

Kathmandu

La corrente è a 220 V e 50 Hz e le prese sono in genere simili a quelle italiane, ma senza foro centrale per la messa a terra. Spesso si trovano anche prese con fori più larghi, nei quali le nostre spine si possono però ugualmente adattare. Nelle camere degli hotel le prese sono in genere scarse, a volte una sola, per cui se si dovessero caricare più batterie o usare più utenze contemporaneamente sarebbe opportuno portare una presa multipla. Il problema principale comunque è quello dei frequenti stacchi di corrente, per cui di sera sarà opportuno tenere sempre a portata di mano una torcia elettrica (meglio se frontale), sia nei villaggi come in città. Negli alberghi a Kathmandu sono esposti gli orari di interruzione della erogazione di energia elettrica.

Home ] Su ] Newar ] Dove andiamo ] Ipotesi ] Mha Puja ] Festa del Tihar ] Info ai Partecipanti ] Come iscriversi ] Visto ] Clima ] Fusario ed effemeridi ] [ Elettricità ] Mountain Flight ] Redazionale AnM ] Leggere il Nepal ] Marco in Nepal ] Libri sul Nepal ] Marco in Nepal ] Attrezzatura ]

il sito di marco vasta

lento pede ambulabis

Visitatori in linea: 2109

2915  persone hanno letto questa pagina