Numero di utenti collegati: 555

libri, guide,
letteratura di viaggio

25/06/2024 12:05:11

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Tra zero e ottomila

Le mie avventure attorno al mondo

Diemberger Kurt


Editeur - Casa editrice

Zanichelli

Europa
Himalaya
Karakorum


Città - Town - Ville

Bologna

Anno - Date de Parution

1970

Pagine - Pages

416

Titolo originale

Imaka - Leben zwischen 0 und 8000

Lingua originale

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Montagne

Ristampa - Réédition - Reprint

2020 Ulrico Hoepli Editore - Stelle Alpine

Traduttore

Spiro Dalla Porta-Xydias

Curatore

Albrto Mantovani


Tra zero e ottomila Tra zero e ottomila  

Torna in Hoepli un classico della mia generazione "Tra zero e ottomila" (Imaka - Leben zwischen 0 und 8000) (tradotto la prima volta da un altro mostro sacro dell'alpinismo, Spiro Dalla Porta-Xydias). Questa edizione passa dalle 276 pagine originali in Zanichelli alle 416 con nuovi capitoli procurati da Albero Mantovani.
Diemberger è un narratore affascinante nelle sue conferenze sempre gremite. Ricordo la semplicità con cui disse "Puf... e Hermann (Buhl) non c'era più". Per me che mi avvinavo alla montagna ed alle camminate extra-europee, i suoi racconti erano oro colato che entusiasmava e lanciava verso nuovi orizzonti.
Ma ricordo anche come telefonò in sede al CAI di Brescia vietando la visione di una cassetta con un suo film a cui avrebbero assistito al massimo venti persone, vista la capienza della sala. E non mi piacque neppure la scelta del volume "La Storia del cristallo bianco" in cui non si accennava minimamente alla distruzione del monastero di Shelkar (Xegar) ovvero Nuova Tingri nel Tibet occupato dai cinesi.
Questa autobiografia di Diemberger percorre la sua immensa storia alpinistica dai primi passi sulle Alpi austriache, la roccia delle Dolomiti, le grandi vie delle Alpi, l'Hindu-Kush, la Groenlandia, la conquista del Broad Peak con Hermann Buhl, le salite all'Everest attraverso gli occhi di un grande alpinista: Kurt Diemberger.
Tra zero e ottomila, appartiene a quell'esigua schiera di libri di alpinismo - meglio, di montagna, che a distanza di anni dallo loro prima apparizione riescono ancora a provocare nel lettore emozioni profonde. Non sono solo i luoghi a fare di questo libro un piccolo, gustoso viatico da tenere sul comodino. Dietro la fuga verso le montagne, le lunghe pedalate sulla bicicletta del nonno, l'avventura ad alta quota, si annida quella potente pulsione di libertà che appartiene all'essenza dell'alpinismo.

 



Biografia

Kurt Diemberger è nato a Villach in Carinzia nel 1932, ha studiato economia e commercio a Vienna, per qualche anno ha lavorato come insegnante e poi è divenuto guida alpina. Pioniere nell’uso della cinepresa sulle grandi montagne ha lavorato spesso in condizioni estreme, oggi inimmaginabili, documentando eventi irripetibili come l’arrivo in vetta durante la prima ascensione assoluta al Dhaulagiri nel 1960, e il primo film sonoro sincrono sulla cima dell’Everest nel 1978. Autore di libri e di lungometraggi, nel 1962 è stato premiato al Filmfestival di Trento per La Grande Cresta di Peuterey, e nel 1989, sempre a Trento, ha vinto la Genziana d’Oro con il film K2 Sogno e destino, mentre il suo libro K2 Nodo infinito, pubblicato con successo in Italia da Corbaccio, ha vinto il premio ITAS del libro di montagna.

Bibliografia
Tra 0 a ottomila
Enigma Himalaya (con Mantovani Roberto)
Cime e segreti
Il Settimo Senso. Alpinestudio, 2012, ISBN 9788896822418
Danzare sulla corda. Storie della mia vita., Corbaccio, 2009, ISBN 9788879729451
Passi verso l'ignoto. Dal K2 all'Amazzonia. Le avventure di uno dei più grandi alpinisti viventi, Corbaccio, 2005, ISBN 9788879727365
K2. Una sfida ai confini del cielo (con Roberto Mantovani), White Star, 2004, ISBN 9788854001152
K2 il nodo infinito. Sogno e destino, Corbaccio, 2000, ISBN 9788879724425
Tibet. Il tetto del mondo fra passato e presente (con Maria Antonia Sironi), White Star, 1999, ISBN 9788880953555
Gli spiriti dell'aria, Vivalda, 1997, ISBN 9788878081307

Consulta anche: Biografia Wikipedia (con omissioni...)