Numero di utenti collegati: 1094

libri, guide,
letteratura di viaggio

14/06/2024 14:18:14

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Il signore della paura

Tre cavalieri verso la Samarcanda di Tamerlano

Cardini Franco


Editeur - Casa editrice

Giunti Editore

Asia
Asia Centrale
Uzbekistan


Anno - Date de Parution

2017

Pagine - Pages

464

Titolo originale

Il signore della paura. Tre cavalieri verso la Samarcanda di Tamerlano

Lingua originale

Lingua - language - langue

Italiano

Edizione - Collana

Le chiocciole


Il signore della paura Il signore della paura  

Nel giorno di Pasqua dell'Anno del Signore 1403, tra le colline e i boschi presso Firenze, vicino al santuario della Madonna dell'Impruneta patrona della città, affiora da un pozzo una candida statua marmorea della dea Venere.
L'evento è salutato con superstiziosa paura da chi vede in quell'idolo pagano un messaggio demoniaco e con gioia da chi invece si sente, in quell'alba del Quattrocento, già toccato dal soffio gentile dell'umanesimo. Vieri, erede del possente casato dei protettori del santuario mariano, i Buondelmonti, interpreta quel ritrovamento come un presagio che lo riguarda: e parte verso l'Asia lontana, inseguendo le fantasie cavalleresche della giovinezza.
Ma forse deve anche compiere una truce faida; e forse è perseguitato da un cocente rimorso. Nello stesso giorno, un giovane guerriero ghibellino convertito al messaggio francescano, Arrigo, prega nella chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme in cerca di una pace per i propri tormenti interiori e un anziano gentiluomo castigliano si appresta a ricevere dal suo re, grande difensore della Cristianità, una delicata missione diplomatica da compiere presso il Grande Emiro. I destini di questi tre cavalieri s'intrecciano, prima sulle onde inquiete del Mediterraneo e nei sortilegi delle sue isole e poi in una cavalcata lungo le piste carovaniere della Via della Seta, alla volta della magica Samarcanda del Signore della Paura, il potente e feroce Tamerlano che a sua volta sta cullando un folle sogno: la conquista del Celeste Impero.

 



Biografia

Cardini Franco

Franco Cardini è un cattolico conservatore, ma obiettivo e raffinato, senza pregiudizi nelle sue analisi storiche. Tra gli altri testi segnalo quello scritto insieme a Gad Lerner “Martiri e assassini”.
Franco Cardini è professore ordinario di Storia medievale presso l'Università di Firenze, e come giornalista collabora alle pagine culturali di vari quotidiani. Professore Emerito dell'Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, da mezzo secolo si occupa di crociate, pellegrinaggi, rapporti tra Europa cristiana e Islam, anche trascorrendo lunghi periodi di studio e insegnamento all'estero. Ha fatto parte dei consigli d'amministrazione di Cinecittà e della Rai.
La sua produzione di saggi storici, sia specialistici che divulgativi, è copiosissima. Tra questi ricordiamo:
L'avventura di un povero crociato (Mondadori, 1998),
Giovanna D'Arco (Mondadori, 1999),
I Re Magi. Storia e leggende (Marsilio, 2000),
Il Medioevo (Giunti Junior, 2001), Carlo Magno. Un padre della patria europea (Laterza, 2002),
Europa e Islam. Storia di un malinteso (Laterza, 2002),
Astrea e i Titani. Le lobbies americane alla conquista del mondo (Laterza, 2003),
Il Barbarossa (Mondadori, 2006),
Lawrence d'Arabia (Sellerio, 2006),
La vera storia della Lega Lombarda (Mondadori, 2008),
I templari (Giunti, 2011),
Gerusalemme. Una storia (Il Mulino, 2012)
Alle origini della cavalleria medievale (Il Mulino, 2014),
L'appetito dell'Imperatore. Storie e sapori segreti della Storia (Mondadori, 2014),
Il califfato e l'Europa. Dalle crociate all'ISIS: mille anni di paci e guerre, scambi, alleanze e massacri (UTET, 2015),
Un uomo di nome Francesco. La proposta cristiana del frate di Assisi e la risposta rivoluzionaria del papa che viene dalla fine del mondo (Mondadori, 2015),
Onore (Il Mulino, 2016),
I Re Magi (Marsilio 2017),
La pace mancata (Mondadori 2018),
L' avventura di un povero cavaliere del Cristo (Laterza 2021).
Firma inoltre molti libri di storia per i licei e numerose monografie sulla sua città natale, Firenze.