-->

libri, guide,
letteratura di viaggio

11/11/2019 23:07:13

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Le tigri delle nevi

Storia degli sherpa
Neale Jonathan

Editeur - Casa editrice

CDA & VIVALDA

Asia
Himalaya
Nepal

Anno - Date de Parution

2004

Pagine - Pages

344

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Le tracce

acquista in Italia tramite IBS
Le tigri delle nevi


Le tigri delle nevi Le tigri delle nevi  

Il titolo di “Tigri delle nevi” veniva assegnato fin dagli anni trenta dall’Himalayan Club, il prestigioso circolo alpinistico britannico con sede in India, agli sherpa che si distinguevano nelle ascensioni delle grandi montagne. Attualmente gli sherpa che possono vantarlo vengono considerati a tutti gli effetti le guide dell’Himalaya, ma non è sempre stato così: fino ad anni relativamente recenti anche i migliori di loro erano considerati semplici portatori e venivano trattati con paternalistica sufficienza nel migliore dei casi o, nel peggiore, con arroganza. Questo libro, attraverso la ricostruzione della spedizione tedesca al Nanga Parbat del 1934 - nel corso della quale una squadra di sherpa venne abbandonata in alta quota nel mezzo di una violenta bufera - racconta la presa di coscienza da parte di quegli uomini delle proprie capacità, che ha portato al riconoscimento della loro dignità professionale e all’evoluzione dei loro rapporti con gli alpinisti stranieri.

 



Recensione in lingua italiana

Jonathan Neale nato a New York e cresciuto in India e in Texas, vive attualmente in Inghilterra dopo essersi dedicato a studi antropologici sul campo in Afghanistan, avere attraversato l’Atlantico in barca, lavorato come consulente per la lotta contro l’Aids e aver fatto parte del comitato internazionale contro la politica dell’Occidente in materia di globalizzazione. È autore di tre libri di saggistica, tre romanzi e undici opere teatrali. Questo volume è nato da numerosi trekking in Himalaya e incontri con guide sherpa e i loro famigliari.