Numero di utenti collegati: 1005

libri, guide,
letteratura di viaggio

25/10/2020 06:12:01

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Polvere rossa

Ma Jian


Editeur - Casa editrice

Neri Pozza

Asia
Estremo Oriente
Cina

Città - Town - Ville

Vicenza

Anno - Date de Parution

2002

Pagine - Pages

368

Titolo originale

Red Dust: A Path Through China

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Le tavole d'oro


Polvere rossa Polvere rossa  

Pechino, estate 1983. Ma Jian, pittore e poeta sulla soglia dei trent'anni, lavora come fotografo presso il Dipartimento di propaganda della Federazione dei sindacati cinesi. Da poco gli hanno assegnato una piccola casa che è diventata il suo prezioso rifugio, lo spazio franco dove poter scrivere, dipingere e incontrare amici, artisti e intellettuali liberi e scanzonati.
La sua vita, tuttavia, è giunta in realtà a un punto di non ritorno. Separato dalla moglie, ballerina del corpo di ballo del Dipartimento, e padre di una bambina, Ma Jian ha visto spegnersi nel tradimento la storia con Xi Pong, la sua seconda compagna, e accrescersi invece di giorno in giorno la stupida arroganza della burocrazia del Dipartimento, che non ha mai smesso di prenderlo di mira chiedendogli pubbliche e insensate autocritiche.
Dopo essere stato rilasciato dall'Ufficio di pubblica sicurezza, Ma Jian decide allora di dare una svolta radicale alla sua esistenza: abbandona il lavoro, mette insieme un cambio di vestiti, un quaderno, due pezzi di sapone, una borraccia, una torcia, una bussola, 200 yuan, un rotolo di buoni per il riso, la macchina fotografica, una copia di Foglie d'erba di Walt Whitman, e sale su un treno a vapore diretto a Urumqi, la regione più occidentale della Cina Seduto nel suo scompartimento, col cuore che galoppa all'unisono col treno e in testa un unico pensiero - lasciarsi alle spalle il passato e andare il più lontano possibile, alla ricerca di sé e di un qualche senso del mondo - Ma Jian dà inizio alla sua straordinaria avventura: tre lunghi anni trascorsi sulle strade della Cina, nei grandi deserti dove la luce abbacinante e il calore cancellano i contorni del paesaggio e del corpo; sulle sponde dei laghi e degli immensi fiumi dove si avventurano i cercatori d'oro, e i pescatori di notte se ne stanno a parlare e a bere insieme attorno a un fuoco; sulle montagne sacre ai confini col Tibet, dove l'aria è così rarefatta che la voce scompare insieme con la lucidità dei pensieri, e dove le donne hanno guance e bluse intensamente rosse; sui grandi pascoli solcati da immensi greggi e mandrie; nei templi, nelle città, nei villaggi delle più svariate ed esotiche etnie del mondo.

 



Biografia

Ma Jian

Ma Jian è nato a Qingdao nel 1953. Ha lasciato Pechino per Hong Kong nel 1987, poco prima che le sue opere fossero bandite in Cina. Dopo la restituzione dell'isola alla Repubblica Popolare Cinese, l'autore si è trasferito in Europa, prima in Germania e poi a Londra dove vive tuttora. In Italia, Neri Pozza ha pubblicato Polvere rossa nel 2002.

Ma Jian (traditional Chinese: ñR½¨; simplified Chinese: Âí½¨; pinyin: M¨£ Ji¨¤n; Wade-Giles: Ma Chien, b. August 18, 1953) is a Chinese writer. He was born in Qingdao on the August 18, 1953. In 1986, he moved to Hong Kong after a clampdown in which some his works were banned. In 1997, he moved to Germany, and in 1999 he again moved to England. He now lives in London with his partner and translator, Flora Drew.

Ma has most recently come to the attention of the English-speaking world with his story collection Stick Out Your Tongue, translated into English in 2006. The stories are set in Tibet. Their most remarked-upon feature is that traditional Tibetan culture is not idealised, but rather depicted as harsh and often inhuman; one reviewer noted that the "stories sketch multi-generational incest, routine sexual abuse and ritual rape". The book was banned in China as a "vulgar and obscene book that defames the image of our Tibetan compatriots."

Stick Out Your Tongue (1987) with 2006 English translation. Banned in China.
Red Dust (红尘) - Polvere Rossa
The Noodle Maker (拉面者) (2004) - Spaghetti cinesi
Beijing Coma (2008)