un libro per sognare

MV's Bookstore   
Un libro nello zaino

26/03/2023 21:50:27

Indietro - torna all'elenco
sei sei in  percorso Home » libreria » Mali

Home ] Su ] Bibliografia ragionata ] [ Autori maliani ] Titoli ] Guide ] Altre lingue ]

Opere di narrativa di autori maliani od africani
suggerite in ordine di
preferenza ed alfabetico
da cinque
a una

  Les Mondes dogon di Amahiguere Dolo

 In breve: Permette una rilettuare del mondo dogon attraverso l'accurata presentazione di tutta la società che abita la falesia di Bandiagara. Semplice senza esser troppo didascalico, con cenni storici e dcoumenti fotografici sulle spedizioni di Grioule,permette di comprendere meglio la vita quotidiana di questo popolo interessantissimi. Utile

leggi tutto (more)


  L'immaginario violato di Traoré Aminata D.

 In breve: Da oltre quarant'anni, l'Africa cerca invano la sua strada. Le violenze della storia hanno creato dei vincitori e dei vinti, e di conseguenza i rapporti fra nazioni ricche e nazioni povere sono basati esclusivamente sul predominio. Saccheggiata ed emarginata, l'Africa Espinta dai "padroni del mondo" a considerarsi una regione povera, e a comportarsi come tale. Gli stati africani, indebitati e turbati da forti tensioni sociali, devono adottare provvedimenti che hanno costi sociali e umani esorbitanti. Ma l'Africa non ha bisogno di capitali e di tecnologie stranieri. Deve ritrovare la parte di sEche le Estata portata via: l'umanitE

leggi tutto (more)


  Storia dell'Africa Nera di Ki-Zerbo Joseph

 In breve: La "L'Histoirie de l'Afrique Noire", pubblicata nel 1972, rappresenta ancor oggi uno dei riferimenti d'obbligo per la storiografia del continente africano, evidenziando i rapporti complessi e contraddittori tra le strutture di base e gli apporti della colonizzazione nella costruzione dell'Africa contemporanea.

leggi tutto (more)


  Amkoullel il bambino fulbe di Bâ Amadou Hampâté

 In breve: Amkoullel è il soprannome di Amadou Hampâté Bâ, e questa è la storia della sua gioventù.

leggi tutto (more)


  Il saggio di Bandiagara di Bâ Amadou Hampâté

 In breve: Non è facile per noi conoscere l'Africa coloniale dal punto di vista degli africani: possiamo leggere molte e belle ricerche antropologiche, nelle quali perché la cultura africana è ricostruita pur sempre attraverso il filtro del pensiero Occidentale. Il Saggio di Bandiagara, di Amadu Hampâté Ba, uno dei pochissimi narratori africani conosciuti in Europa, costituisce uno di questi rari esempi.

leggi tutto (more)


  Monnè, oltraggi e provocazioni di Kourouma Ahmadou

 In breve: Disobbedendo a Samory, capo di tutto l'Impero mandingo, il re di Soba Gighi Keita non ha raso al suolo la sua città all'arrivo delle truppe coloniali, sicuro che i mani degli avi, la protezione di Allah e la muraglia fatta edificare in fretta e furia sarebbero bastate a respingere i "Nazareni".

leggi tutto (more)


  Signorsì, comandante! di Bâ Amadou Hampâté

 In breve: Dopo gli anni della giovinezza che l'autore aveva raccontato in "Amkoullel, il bambino fulbe", lo ritroviamo ora funzionario dell'amministrazione coloniale francese. Destinato al servizio in Alto Volta, Amkoullel ci racconta il lungo viaggio verso la sua prima sede.
La lunga autobiografia di Amadou Hampâté Bâ si svolge con il suo alternarsi di situazioni e di avvenimenti ora divertenti, ora tragici, di personaggi bizzarri e crudeli.

leggi tutto (more)


Pagina 1 di 1

elaborata in 0.10 s.