Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di preferenza ed alfabetico
da
ricerca di: Voland - Libri recensiti: 6

Viaggio di una parigina a Lhasa A piedi e mendicando dalla Cina all’India attraverso il Tibet di David Néel Alexandra

 In breve: La leggendaria orientalista, animata da una vivissima curiosità scientifica e da un coraggio non comune, fu la prima donna europea a entrare a Lhasa. Il suo libro, pubblicato per la prima volta all'inizio degli anni '60, è il diario di otto mesi di peregrinazioni attraverso la Cina e l'India, a piedi, per raggiungere finalmente la città proibita.

leggi tutto (more)

 

Breviario per nomadi di Beltrami Vanni

 In breve: Una raccolta di citazioni, massime ed aforismi dedicati al viaggio fuori e dentro di sé, come ogni vero viaggio dovrebbe essere. Nei titoli dei capitoli vi è l'essenza stessa del viaggiare: andare, vedere, sentire, ricordare.

leggi tutto (more)

 

Il Lama dalle cinque saggezze di David Néel Alexandra

 In breve: Definito da Alexandra David Néel nella prefazione "il primo romanzo scritto da un Lama tibetano, per la gloria dell'Alto Paese delle Nevi, per il lontano Occidente", Il Lama dalle cinque saggezze è la storia del giovane Mipam, la cui nascita fu accompagnata da prodigi straordinari.

leggi tutto (more)

 

Mistici e maghi del Tibet di David Néel Alexandra

 In breve: Un libro che contribuì a creare il mito dei lama che volano.
"Subito dopo la pubblicazione del racconto del mio viaggio a Lhasa, moltissime persone hanno espresso il desiderio di sapere che cosa mi avesse spinto a vivere con i Lama, e hanno chiesto di essere informati sulle dottrine e le pratiche dei mistici e degli occultisti del Tibet. Tenterò di soddisfare la loro benevola curiosità."

leggi tutto (more)

 

Nel paese dei briganti gentiluomini di David Néel Alexandra

 In breve: "Questo è il racconto del primo viaggio che ho intrapreso verso Lhasa. Conduce il lettore dal monastero di Kumbum a Jakyendo, al Tibet Orientale, attraverso il paese dei Gyaronga e diverse regioni dell'estremo Ovest della Cina, abitate da tribù quasi indipendenti e quasi ignote ai cinesi stessi."

leggi tutto (more)

 

Oltre Capo Nord Viaggio di una donna allo Spitzberg di D'Aunet Léonie

 In breve: Léonie d'Aunet è stata la prima donna a recarsi oltre il Circolo Polare Artico. Nel 1839, a soli 19 anni prende parte, insieme al futuro marito, alla spedizione della Commissione Scientifica, inviata dal re di Francia in Scandinavia e nello Spitzberg (attuali isole Svalbard). Tornata a Parigi Léonie, assidua frequentatrice dei salotti aristocratici, balzerà alla cronaca nel 1845 quando viene scoperta in flagrante adulterio con Victor Hugo. Imprigionata e liberata solo dopo un soggiorno forzato di due mesi in un convento, viene messa al bando dalla buona società.

leggi tutto (more)