un libro per sognare

MV's Bookstore   
Un libro nello zaino

25/06/2024 03:23:03

Indietro - torna all'elenco
sei sei in  percorso Home » libreria » Tibet

La rivelazione del Tibet
Ippolito Desideri e l'esplorazione scientifica italiana nelle terre più vicine al cielo
AA.VV.

Editeur - Casa editrice

Pacini Editore

  Asia
Tibet
Ladakh

Anno - Date de Parution

2018

Pagine - Pages

152

Lingua - language - langue

Italiano

Edizione - Collana

Arte


La rivelazione del Tibet  

«Nel predisporre il programma per Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017, il Comitato promotore ha tenuto conto della necessità di cogliere l’occasione per incrementare la conoscenza della storia della città e delle personalità che ne hanno illustrato le capacità di produrre, da protagonista, significativi passaggi di civiltà.

La vicenda di Ippolito Desideri è parsa emblematica di una forte propensione della comunità pistoiese all’esplorazione di nuovi mondi e alla riflessione sull’impatto che ogni ricognizione condotta con rigore analitico può produrre sul sapere di cui si dispone, con tutte le conseguenze che ne possono derivare. Pur se noti agli studiosi, e oggetto di importanti ricerche anche recenti, l’opera e il pensiero del gesuita pistoiese meritano di essere proposte al pubblico più vasto, insieme ai percorsi che da essi sono scaturiti, sotto il profilo culturale e scientifico, nei secoli successivi, fino ad oggi.

A partire dal viaggio pionieristico di Ippolito Desideri, intrapreso fra il 1712 e il 1728, e dai resoconti e dalle riflessioni riportati nei suoi libri, è iniziata la lunga, ricca, meravigliosa serie di “spedizioni”, italiane soprattutto, che hanno permesso e permettono, dato che sono tuttora in corso, di fare del nostro Paese l’antesignano delle rivelazioni sul Tibet, in ambiti anche molto lontani fra loro, geografici e storici, antropologici e filosofici, artistici e religiosi…»
Monica Barni
Vice presidente – Assessore alla cultura della Regione Toscana