-->

libri, guide,
letteratura di viaggio

22/11/2019 03:11:35

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

I missionari italiani nel Tibet e nel Nepal

Petech Luciano (a cura di)

Editeur - Casa editrice

Poligrafico dello Stato

  Asia
Tibet
Ladakh

Anno - Date de Parution

1954

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Il Nuovo Ramusio


I missionari italiani nel Tibet e nel Nepal I missionari italiani nel Tibet e nel Nepal  

G.B. Ramusio pubblicò, a metà del sec. XVI, una raccolta sui navigatori e viaggiatori che avevano, con grande coraggio, scoperto terre e continenti ignoti. L'opera del Ramusio ebbe grande successo e uscì in parecchie edizioni, costituendo anche il modello di collezioni straniere. Ispirandosi a tale raccolta l'Istituto Poligrafico pubblica la serie "Il Nuovo Ramusio" destinata agli scritti dei nostri viaggiatori in Oriente e in Africa. La collana è apparsa sotto la direzione scientifica di Giuseppe Tucci.
_____________________________________
Per conoscere il Tibet attraverso gli scritti ed i diari degli Italiani che vi sono giunti nel '700. ell'opera Il nuovo Ramusio si può leggere la vicenda di padre Ippolito Desideri S.J., nella parte I missionari italiani nel Tihet e nel Nepal (ne esiste anche una ristampa curata da Einaudi). In questi volumi sono racchiuse le lettere ed i documenti scritti da Cappuccini e Gesuiti nel corso delle loro peregrinazioni. Il curatore ha aggiunto pochi e scarsi commenti ed il testo è interessante anche per quanto riguarda il Ladakh perché Desideri è il primo europeo a descriverlo. I suoi manoscritti rimasero inediti fino ai primi decenni del '900 e furono ignorati fino al 1904 quando vennero scoperti da Carlo Puini.