Numero di utenti collegati: 4453

libri, guide,
letteratura di viaggio

25/06/2024 05:16:02

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Ombre sulla Via della seta

Thubron Colin


Editeur - Casa editrice

TEA

Asia
Asia Centrale
Uzbekistan
Kazakistan
Tajikistan

Turkestan

Città - Town - Ville

Milano

Anno - Date de Parution

2013

Pagine - Pages

391

Titolo originale

Shadow of the Silk Road (2007)

Lingua originale

Inglese

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Teadue

Traduttore

Belletti R.

Amazon.it (Italia) - ordina e ricevi questa pubblicazione
Ombre sulla Via della seta
Acquista in Italia tramite la Libreria dell'Angolo
(Lungo Tevere Testaccio,10 - Roma)

Ombre sulla Via della seta

Ombre sulla Via della seta Ombre sulla Via della seta  

La storia millenaria, e in gran parte consegnata alla leggenda, della Via della Seta continua ad affascinare segretamente la modernità. In un viaggio tra misticismo, conflittualità, mistero, Colin Thubron ripercorre le strade che per secoli hanno dato vita a una "globalizzazione", arcaica quanto febbrile, di cui la seta divenne il simbolo. Il confronto con l'attualità suggerisce che neppure le devastazioni più feroci - dalle orde di Tamerlano al flagello della SARS - possono cancellare simili legami ancestrali.
La Cina moderna, lo smarrimento delle repubbliche ex URSS, l'Afghanistan dilaniato da decenni di conflitti, le contraddizioni dell'Islam: tutto questo rivive nel racconto di Thubron, in una ricerca minuziosa fra le rovine di epoche lontane che riemergono nei resti di un minareto nel deserto, nelle iscrizioni intraducibili di un tempio perduto, nei tratti somatici delle persone incontrate.
La Via della Seta finisce per assumere su di sé il significato più oscuro - pauroso quanto attraente - del viaggio stesso: la sensazione di partire e di smarrirsi nel deserto.

 



Biografia

Thubron Colin

Colin Thubron è nato nel 1939. È uno dei maggiori autori inglesi di narrativa di viaggio, inserito dal Times nell'elenco dei cinquanta scrittori britannici più importanti della seconda metà del Novecento. Oltre la muraglia gli è valso l’Hawthornenden Prize e il Thomas Cook Travel Award. Vive a Londra e collabora con The Times e The Spectator.