un libro per sognare

MV's Bookstore   
Un libro nello zaino

18/11/2019 21:57:45

Indietro - torna all'elenco
sei sei in  percorso Home » libreria » Tibet

Libri sul Kailash
suggeriti in ordine di
preferenza ed alfabetico
a cinque
e quattro

  Kailas Manasarovar di Swami Pranavananda

 In breve: ╚ la base di tutte le guide al Kailash. Tutti han copiato da questo libro, quasi introvabile nella edizione originale (ne avevo trovata una nella Pilgrim a Thamel - KTM), chiedevano 100 US$ e gliel'ho lasciata. Ripubblicata in anastatica.

leggi tutto (more)


  Alla ricerca del Shangri-la di Allen Charles

 In breve: Sono tornato al Kailash nel 1997 ed alla pubblicazione del volume nel 2000 (edizione inglese) Ŕ stata una sorpresa apprendere che l'autore aveva parzialmente effettuato lo stesso percorso pochi mesi dopo: la stessa agenzia (TIST), lo stesso albergo (Himalaya Hotel a Lhasa), gli stessi episodi (come la morte di un pellegrino indiano per mancanza di acclimatazione). Ma anche la piccola personale soddisfazione di vedere che il gruppo da me organizzato era riuscito a raggiungere i luoghi (Toling e Tsaparang) per cui Allen aveva invano chiesto il permesso. Un tentativo di riscrivere la storia tibetana antica con cui l'autore da un lato incrina la concezione Occidentale del Tibet come paradiso buddhista, mentre dall'altro riconosce alla religione prebuddista B÷n il ruolo che le compete nell'ambito della cultura tibetana.

leggi tutto (more)


  La via delle nuvole bianche di Govinda Anagorika, lama

 In breve: Anagarika significa senza casa, nome appropriato per un cercatore spirituale che respinge il concetto di "conquistare un cima": Ŕ la montagna che conquista l'uomo. Lama Govinda compý il rituale percorso attorno al Kailash e per poi raggiungere le cittÓ ormai dirute di Toling e Tsaparang che tuttora racchiudono preziosi affreschi, veri gioielli dell'arte tibetana.

leggi tutto (more)


  Mountain in Tibet di Allen Charles

 In breve: The story of Charles Allen's search for the legendary mountain at the centre of the world culminating in his discovery of the West Tibetan mountain, Kailas.

leggi tutto (more)


  Santi e briganti nel Tibet ignoto di Tucci Giuseppe

 In breve: Sacro alle religioni Hindu, Buddhista, Bon e Jainica, il Kailash si erge al centro del mondo spirituale Asiatico, "axis mundi" per milioni di fedeli e punto di arrivo di ogni viaggiatore che ama l'Asia. Un sogno spesso nato sulle pagine di Giuseppe Tucci che compý i primi e fondamentali studi su quest'area esplorandola nel 1935. Fu il terzo dei suoi otto viaggi nella terra delle nevi: unico studioso a rompere il secolare bando promulgato dai cinesi che vietava l'ingresso in Tibet. Nel centenario della nascita del nostro grande orientalista, nato a Macerata nel 1894, con alcuni amici ho compiuto il periplo del Kan RimpochÚ, "la gemma delle cime ghiacciate" nella poetica traduzione di Tucci del nome tibetano.

leggi tutto (more)


  The Power-places of Central Tibet di Dowman Keith

 In breve: I spent the summers of 1985-87 wandering about Central Tibet visiting the pilgrimage destinations mentioned by the august Khampa pilgrim Jamyang Khyentse Wangpo, in his Tibetan guidebook. This book, The Power Places of Central Tibet: The Pilgrim's Guide is the result of that arduous trip in which trekking, hitch-hiking, tractor rides, horse riding and even a goat ride all moved me on. During those years rebuilding of the gompas was progressing fast and althought the desolation of the ruins and paranoia of the people was still evident it was an exciting time to be in Tibet. Researching the Guide was a ground breaking exercise as few Europeans had been off the main highways and I was the first foreigner to enter some valleys. The book remains a milestone in the history of pilgrimage in Tibet.

leggi tutto (more)


  Il monte sacro di Snelling John

 In breve: Raccoglie tutte le vicende legate ai viaggi al Kailash, incluse le peripezie dei primi viaggiatori che lo raggiunsero dopo la riapertura del Tibet nel 1984.

leggi tutto (more)


  Indo Tibetica, III I templi del Tibet Occidentale ed il loro simbolismo artistico: Parte II, Tsaparang di Tucci Giuseppe

 In breve: Nel tempio superiore di Tsaparang al grande mandala tridimensionale mancano alcune statue. Una battuta (mi sembra riportata in una importante guida) Ŕ: "Per fortuna che Tucci Ŕ passato prima dell guardie rosse..."

leggi tutto (more)


  Nomads of Western Tibet di Melvyn C. Goldstein, Cynthia M. Beall

 In breve: Bellissimo testo con fotografie interessanti sulle popolazioni fra Lhasa ed Il Kailash. Peccato che per svolgere il suo lavoro il prof. Goldstein abbia venduto l'anima ai Cinesi.

leggi tutto (more)


  The Sacred Mountain of Tibet di Russell Johnson, Kerry Moran

 In breve: Il primo libro fotografico pubblicato sul Kailash dopo la riapertura agli stranieri.
**********************
Johnson's first-rate color photographs are placed to enhance Moran's clear and informative commentary, which concludes with a brief, wise discussion of the mountain's "secret" and what one finds there: "A mountain. A lake. So high."

leggi tutto (more)


  To the navel of the world di Somerville-Large Peter

 In breve: Nel 1986, per pochi mesi, l'Alien permit non fu richiesto. Sommerville-Large riesce ad arrivare al Kailash e poi ad entrare in Nepal da Taklakot che allora era ancora ufficialmente chiusa. Venne aperta nel 1994 in aprile, richiusa in maggio. In luglio ho organizzato il primo trekking di gruppo dal Kailash al Nepal attraverso Purang riuscendo a passare nonostante il divieto. La frontiera venne riaperta in ottobre.

leggi tutto (more)


  Verso la montagna sacra di Thubron Colin

 In breve: Verso la montagna sacra custodisce un'ulteriore dimensione: l'autore ha di recente assistito alla morte della madre. Sta compiendo un pellegrinaggio anche lui. Il suo percorso attorno alla grande montagna, venerata da una moltitudine di altri pellegrini, risveglia un paesaggio interiore di solitudine, amore e dolore, ridando vita a preziosi frammenti delle sue stesse origini.

leggi tutto (more)


  Humla to Mt. Kailash di Armington Stan

 In breve: Chi non conosce Stan Armington, fin dall'inizio autore delle guide Lonely Planet sul trekking in Nepal? Nel 1994, all'apertura del trekking da Sinikot (valle di Humla) pubblic˛ questo piccolissimo libretto oggi integrato enlla guida "madre".
Il trekking in sÚ (anche da me effettuato nel 1994) non ha nulla di eccezzionale, ma permette un ottimo acclimatamento.

leggi tutto (more)


  Il gioiello di neve di Di Gangi Danilo

 In breve: La consapevolezza delle tante disgrazie che quotidianamente si compiono, ormai da oltre cinquant'anni, sull'altopiano tibetano non impedisce all'autore di rimanere colpito da quanto rimane della superba tradizioni artistica del vecchio Tibet, dalla maestosita' di molti suoi orizzonti e dalla qualita' dei tratti essenziali della cultura Tibetana"

leggi tutto (more)


  Kailash & Manasarovar, after 22 years, di Bedi & Subramaniam

 In breve: Piccolo ma interessante. Come riferisce il titolo, l'autore torna nel 1981 al Kailash in uno dei primi tre gruppi che in quell'anno vennere autorizzati dopo un accordo fra Cina ed India. Negli stessi gruppi viaggi˛ anche varma che pubblico un libro a colori nel 1983.

leggi tutto (more)


Pagina 1 di 2
Pagina successiva