Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di preferenza ed alfabetico
da
ricerca di: Ponte alle Grazie - Libri recensiti: 17

Il cuore perduto dell'Asia In treno dal Turkmenistan al Pamir di Thubron Colin

 In breve: All'indomani della caduta del colosso sovietico e dell'indipendenza delle cinque repubbliche centro-asiatiche, Colin Thubron intraprende un lungo viaggio tra le rovine ancora fumanti di uno dei più grandi imperi dell'era moderna.

leggi tutto (more)

 

In Siberia di Thubron Colin

 In breve: L'autore descrive un viaggio lungo 25000 chilometri attraverso questa regione. Risalendo il fiume Jenissei fino all'Artico, attraverso la Mongolia e poi a Est verso il Pacifico, Thubron è salito e sceso da treni, barche e camion, ha incontrato buddisti e animisti, sette cristiane, comunisti e reazionari, ha visitato il villaggio di Rasputin, le tombe degli antichi Sciti e il Bajkal, il lago più profondo del mondo.

leggi tutto (more)

 

L'immaginario violato di Traoré Aminata D.

 In breve: Da oltre quarant'anni, l'Africa cerca invano la sua strada. Le violenze della storia hanno creato dei vincitori e dei vinti, e di conseguenza i rapporti fra nazioni ricche e nazioni povere sono basati esclusivamente sul predominio. Saccheggiata ed emarginata, l'Africa Espinta dai "padroni del mondo" a considerarsi una regione povera, e a comportarsi come tale. Gli stati africani, indebitati e turbati da forti tensioni sociali, devono adottare provvedimenti che hanno costi sociali e umani esorbitanti. Ma l'Africa non ha bisogno di capitali e di tecnologie stranieri. Deve ritrovare la parte di sEche le Estata portata via: l'umanitE

leggi tutto (more)

 

Sensi di viaggio Il piacere di girare il mondo di Aime Marco

 In breve: C'è un modo di viaggiare, sempre pù diffuso, che non è fuga, non è ricerca di emozioni preconfezionate, non è esotismo usa-e-getta, non è raccogliere montagne di fotografie. Che è riscoperta dei sensi e della corporeità, piacere di sudare, di rabbrividire, di rimanere abbagliati dalla luce o di sentire ovunque la sabbia sulla pelle, di ascoltare i suoni e i rumori che fanno di ogni luogo un luogo diverso da tutti gli altri.

leggi tutto (more)

 

Acque sacre di Alter Stephen

 In breve: Il Char Dham Yatra è un pellegrinaggio verso le sorgenti del Gange, il fiume sacro dell'India, intrapreso a piedi ogni anno da milioni di fedeli indù. Raramente gli occidentali hanno avuto occasione di parteciparvi o di assistervi da vicino. Non così Stephen Alter, che lo fa da una prospettiva insolita e originale.

leggi tutto (more)

 

Con il Buddha di Alessandro Magno Dall'ellenismo sull'Indo ai misteri del Tibet di Biondi Mario

 In breve: Dall'Indo ha raggiunto il Fiume Giallo e il Brahmaputra attraverso interminabili deserti e affrontando le più alte catene del mondo, Karakoram e Himalaya, fino alla base dell'Everest.

leggi tutto (more)

 

Cucina persiana Dalla tradizione classica all'Iran di oggi di Riccarand Chiara

 In breve: Sapori complessi, perfettamente equilibrati e mai troppo speziati, predilezione per l'agrodolce e l'asprigno, per le combinazioni di carne e frutta, legumi e verdure, abilmente associati a erbe e aromi; tecniche di cottura rispettose della personalità degli ingredienti e capaci di esaltarne le caratteristiche...

leggi tutto (more)

 

Filosofia del viaggio Poetica della geografia di Onfray Michel

 In breve: Nell'era di Internet, delle comunicazioni rapide, del turismo low cost, della più veloce tecnologia audio e video, quando il mondo, tutto il mondo, sembra a una manciata di minuti da noi, pronto a essere guardato, toccato e mangiato; in mezzo alla folla, armata di fotocamere per catturare nient'altro che uno scatto di cartoline già viste, calzata con scarpe comode per camminare lì dove non può non aver camminato, e pesante di souvenir riportati a casa come trofei, giunge, inaspettata, una domanda. Esiste ancora il viaggio?

leggi tutto (more)

 

Il lato selvatico del tempo di Aime Marco

 In breve: Ma ottobre ci riserva anche una sorpresa: in Ponte alle Grazie esce la tesi di dottorato di Marco. A distanza di vent'anni anni, Aime rende omaggio a un mondo ormai scomparso riproponendo il racconto di quei giorni sulle montagne.

leggi tutto (more)

 

Slow travel Alla ricerca del lusso di perdere tempo di De Pascale Gaia

 In breve: Un libro di consigli pratici, ma non solo: una guida ricca di riflessioni, con un approccio romantico-letterario. Perché il turista pellegrino è soprattutto questo: un nuovo poeta.

leggi tutto (more)

 

Strada bianca per i monti del cielo Vagabondo sulla via della seta di Biondi Mario

 In breve: "Per essere propizia al nomade, per essere sicura, la strada doveva essere 'bianca', ben tracciata dal passaggio di milioni di piedi umani e zoccoli di cavalli e cammelli."

leggi tutto (more)

 

Vagabonding L'arte di girare il mondo di Potts Rolf

 In breve: Il vagabondaggio non è meramente un viaggio in solitario che può durare sei settimane, due mesi o quattro come dice l'autore, ma uno stato d'animo. L'autore ci spiega che si tratta di uno stimolo a intraprendere un viaggio "antisabbatico", una prova con se stessi che comincia ben prima di svolgere il percorso stabilito. Trovare il denaro per realizzarlo, non attaccarsi troppo alle abitudini cittadine, finanziarsi e risparmiare in previsione di una nuova esperienza, questo è lo scopo del vagabondaggio proposto dall'autore. E una volta tornati a casa, tesaurizzare interiormente l'esperienza.

leggi tutto (more)

 

Verso la montagna sacra Il monte Kailash. Un pellegrinaggio in Tibet di Thubron Colin

 In breve: Verso la montagna sacra custodisce un'ulteriore dimensione: l'autore ha di recente assistito alla morte della madre. Sta compiendo un pellegrinaggio anche lui. Il suo percorso attorno alla grande montagna, venerata da una moltitudine di altri pellegrini, risveglia un paesaggio interiore di solitudine, amore e dolore, ridando vita a preziosi frammenti delle sue stesse origini.

leggi tutto (more)

 

Chi ha paura della Cina di Sisci Francesco

 In breve: Cercare delle sinergie, e guardare alla Cina per cambiare le cose – qui e ora: il binomio Italia/Cina può iniziare a suonare come una promessa.

leggi tutto (more)

 

La cavalcata selvaggia di Grande Carlo

 In breve: Un'avventura di umano coraggio all'interno di una cornice naturale e selvaggia. Il protagonista, Pribaz, è un pilota da guerra italiano fatto prigioniero dalle truppe britanniche durante la Seconda guerra mondiale e deportato in un campo di prigionia ai piedi dell'Himalaya.

leggi tutto (more)

 

Passeggera del silenzio di Verdier Fabienne

 In breve: All'inizio degli anni Ottanta Fabienne Verdier, allieva dell'Accademia d'arte di Tolosa, parte alla volta della regione cinese del Sichuan. Ufficialmente il suo scopo è studiare presso la locale scuola d'arte, ma il suo reale obiettivo è apprendere i segreti dell'antichissima arte della calligrafia.

leggi tutto (more)

 

Sun Tzu e l'arte della seduzione di Fayard Pierre

 In breve: Non ancora recensito

leggi tutto (more)