Numero di utenti collegati: 119

libri, guide,
letteratura di viaggio

30/05/2024 08:36:51

benvenuto nella libreria on-line di

.:: e-Commerce by Marco Vasta, solidarietà con l'Himàlaya :::.

Il chiacchierone

Narayan Rasupuram K.


Editeur - Casa editrice

Guanda

  Asia
India



Città - Town - Ville

Parma

Anno - Date de Parution

1999

Pagine - Pages

146

Titolo originale

Talkative Man

Lingua originale

Lingua - language - langue

italiano

Edizione - Collana

Narratori della Fenice

Traduttore

Federica Oddera


Il chiacchierone Il chiacchierone  

Chi è il misterioso uomo vestito di blu appena arrivato in treno a Malgudi? Quali sono i motivi che lo inducono a dimorare in pianta stabile nella sala d'aspetto della stazione, alle prese con cimici e polvere? Davvero proviene dalla leggendaria Timbuctù? E su cosa verte infine l'appassionante studio cui sembra dedicare i suoi viaggi e che è destinato a sconvolgere il mondo della ricerca scientifica e le sorti dell'umanità intera?
Disturbati da questi interrogativi, a poco a poco gli imperturbabili abitanti della cittadina di Malgudi, già teatro di molte altre storie raccontate da Narayan, abbondonano la loro proverbiale e sonnolenta apatia, ritrovandosi a partecipare coralmente e quasi inconsapevolmente a una sorta di indagine investigativa condotta dal protagonista I. C., Il Chiacchierone, giornalista a tempo perso, a caccia di improbabili scoop per la distratta stampa locale. E' I. C. infatti a offrire ospitalità all'indecifrabile viaggiatore, il dottor Rann, a fargli conoscere luoghi e perone di Malgudi e a esaminarne attentamente comportamenti e reazioni, fino a scoprirne il passato, la vera provenienza e il burrascoso presente di dongiovanni, in fuga da una mastodontica moglie.
Ambientato in un'India provinciale e divertita, quasi pettegola, che l'autore descrive con brio e delicata naturalezza, il racconto si dipana speditamente,tra mistero e ironia, verso la sua conclusione, lasciando che il Chiacchierone arrivi a coinvolgere nella sua indagine a tempo perso anche le autorità nazionali e che il dottor Rann riveli la natura della sua misteriosa ricerca, grottescamente sospesa tra ecologia e futurologia; così, mentre la partenza dell'ultimo treno riconsegna la cittadina di Malgudi alla sua quieta e naturale inerzia, Narayan ce ne ha ormai rivelato, con i modi accattivanti della sua scrittura, le ingenuità, il perbenismo e le arretratezze, ma anche le doti di generosità e la capacità di sopravvivenza.

 



Recensione in lingua italiana

R.K. Narayan è nato a Mysore, in India, nel 1907, ed è morto a Madras nel 2001. È considerato fra i più grandi autori indiani del ventesimo secolo: ha scritto numerosi romanzi ambientati prevalentemente nella città immaginaria di Malgudi, nell'India del Sud. Fra le sue opere ricordiamo: Il pittore di insegne, Una tigre per Malgudi, Raju della ferrovia, Aspettando il Mahatma e Il nostro amico Sampath.


Biografia

Narayan Rasupuram K.

R.K. Narayan è nato a Mysore, in India, nel 1907, ed è morto a Madras nel 2001. È considerato fra i più grandi autori indiani del ventesimo secolo: ha scritto numerosi romanzi ambientati prevalentemente nella città immaginaria di Malgudi, nell'India del Sud. Fra le sue opere ricordiamo:
Il pittore di insegne,
Una tigre per Malgudi,
Raju della ferrovia,
Aspettando il Mahatma,
Il nostro amico Sampath,
Il chiacchierone,
Il mago della finanza,
L'insegnante di inglese,
Il Laureato,
Il mondo di Nagaraj,
Swami e i suoi amici

Consulta anche: Narayan, l' amicizia prima della scrittura