Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di
preferenza ed alfabetico
da cinque
a una
ricerca di: Corbaccio - Libri recensiti: 30

  Segreto Tibet di Maraini Fosco

 In breve: Il Tibet che più amo (mv)
Il testo, uno dei più apprezzati di Fosco Maraini, uscì nella sua prima edizione nel 1951, per i tipi della Leonardo da Vinci di Bari, come resoconto di viaggi compiuti in Tibet durante gli anni 1937 e 1948 in compagnia di Giuseppe Tucci, altro eminente studioso; uscì poi una seconda edizione nel 1955, una terza nel 1959. Una nuova edizione vide la luce nel 1985 e nel 1989 per l'editore Dall'Oglio. Fu tradotto ed edito praticamente in tutte le lingue d'Europa ed anche in giapponese. Un vero best seller, dunque, come molte altre opere dello studioso orientalista Fosco Maraini

leggi tutto (more)

 


  È buio sul ghiacciaio di Buhl Hermann

 In breve: Il libro è l'avvincente biografia dell'alpinista che, di sua stessa mano, racconta le imprese compiute. L'opera interrompe il racconto poco dopo la salita del Broad Peak. Mentre le ultime pagine della sua vita sono raccontate da Kurt Diemberger, che lo vide precipitare proprio davanti a sé.

leggi tutto (more)

 


  La mia Birmania di Aung San Suu Kyi; Clements Alan

 In breve: Suu Kyi Aung San, premio Nobel per la Pace nel 1991 e anima della resistenza del popolo birmano alla dittatura militare.

leggi tutto (more)

 


  La montagna di luce di Boardman Peter

 In breve: La storia della tensione e dell'isolamento che si provano in 40 giorni di convivenza a due in condizioni critiche, fino alla grande gioia per il successo. Nonostante l'utilizzo di termini specialistici, il libro si presta ad essere letto anche dai "non-scalatori".

leggi tutto (more)

 


  Lo stupro di Nanchino di Chang Iris

 In breve: Nel dicembre 1937, nell'allora capitale della Cina, ci fu uno dei più brutali massacri della storia della guerra. L'esercito Giapponese penetrò nella città di Nanchino e nel giro di poche settimane non solo la distrusse e bruciò ma torturò, violentò e uccise più di 300.000 persone. La storia del massacro continua ad essere negata dal governo giapponese.

leggi tutto (more)

 


  Ore giapponesi di Maraini Fosco

 In breve: L'asse portante del libro è costituito dal racconto di una lunga e lenta peregrinazione attraverso il Giappone, effettuata in macchina a metà degli anni Cinquanta, in compagnia di giapponesi e di stranieri. Visitiamo Tokyo e Kamakura, conosciamo i Bamba, gli Uriu, i Miyazawa, Tamako, Somi, Giorgio, Jane e tanti altri personaggi impegnati in un continuo dialogo est-ovest, che conduce a volte verso reciproche comprensioni, ed a volte s'arresta dinanzi ad invisibili confini di pensiero.

leggi tutto (more)

 


  Annapurna. di Herzog Maurice

 In breve: Il grande alpinista racconta in questo libro la storica ascesa dell'Annapurna (8075 metri) compiuta nel 1950 a capo della spedizione francese, un'impresa che ha rappresentato il primo passo verso la conquista dell'Everest.

leggi tutto (more)

 


  Appeso a un filo di seta di Kammerlander Hans

 In breve: È salito su un'infinità di cime, affrontando spesso vie estreme e ha rischiato discese temerarie con gli sci dal Nanga Parbat e dall'Everest. Non di rado si è trovato a mettere alla prova i suoi stessi limiti, quando sopravvivere è questione di pura fortuna

leggi tutto (more)

 


  Cerro Torre di Dauer Tom

 In breve: Patagonia. Campo de Hielo Sur. Tra Cile e Argentina, a ovest del Fitz Roy, quasi mille metri di granito strapiombante che termina a quota 3128 in un fungo di ghiaccio. Il Cerro Torre, la "montagna impossibile", la "vergine inavvicinabile".

leggi tutto (more)

 


  Da sola di Kaltenbrunner Gerlinde; Steinbach Karin

 In breve: Gerlinde Kaltenbrunner è una delle alpiniste d’alta quota di maggior successo. Nel 2008 è arrivata in vetta al suo undicesimo ottomila, il Dhaulagiri, sul quale aveva rischiato la morte un anno prima, nel 2009 ha raggiunto con il marito Ralf Dujmovits la vetta del Lhotse che l’aveva in precedenza costretta due volte alla ritirata, il 23 maggio 2010 è arrivata in vetta all’Everest dal versante Nord.

leggi tutto (more)

 


  Dietro le cascate di Baker Ian A.

 In breve: Dopo anni trascorsi a intervistare lama, a decifrare testi tantrici, e a compiere pellegrinaggi nella zona, Baker, in una spedizione sponsorizzata dal Nationai Geographic ha infine raggiunto il fondo della gola dove ha trovato una splendida cascata alta trentatré metri, il leggendario Graal di esploratori occidentali e cercatori tibetani.

leggi tutto (more)

 


  Dren-giong. Il primo libro di Fosco Maraini e i ricordi dei suoi amici di Maraini Fosco

 In breve: In occasione del centenario della nascita di Fosco Maraini, la casa editrice Corbaccio ripubblica un volume prezioso, "Dren-giong. Appunti di un viaggio nell'lmàlaia". Si tratta del primo libro di Maraini, uscito nel 1939 per i tipi di Vallecchi e mai più ristampato.

leggi tutto (more)

 


  I guerrieri di terracotta di Cotterel Maurice M.

 In breve:

leggi tutto (more)

 


  I quaranta giorni del Mussa Dagh di Werfel Franz

 In breve: Il romanzo narra epicamente il tragico destino di una minoranza etnica odiata e perseguitata per la sua antichissima civiltà cristiana, in eterno contrasto con i turchi e con il grande impero ottomano.

leggi tutto (more)

 


  Il sogno del lupo di Sciolari Ario

 In breve: Alla fine del 2000 Ario Sciolari è partito per un'esperienza straordinaria: la traversata invernale in solitaria delle Alpi Scandinave da sud a nord con gli sci da telemark e una piccola slitta al traino

leggi tutto (more)

 


  K2, il nodo infinito di Diemberger Kurt

 In breve: Kurt Diemberger ritorna al 1986 e al K2, suo nodo infinito. L'anno è quello in cui ha toccato la cima di un sogno lungamente inseguito, ed è insieme quello di una stagione tragica: 13 alpinisti restarono sulla montagna. Il nodo invece è quello che l'ha preso e avvinto per l'infinito al K2, la seconda cima per altezza, la più bella. Quella stessa montagna su cui è rimasta per sempre anche la sua compagna dell' "Highest Film Team", con cui formava l'affiatata cordata della troupe cinematografica più alta del mondo.

leggi tutto (more)

 


  La mia strada porta in Tibet di Tenberken Sabriye

 In breve: In Tibet i bambini ciechi, numerosi a causa dei raggi solari d'alta quota e della carenza di vitamina A, sono tenuti ai margini della società. Ma da quando l'allora ventiseienne Sabriye è arrivata nei loro villaggi hanno una speranza di futuro, infatti ha fondato una scuola per bambini ciechi, ha inventato la prima scrittura Braille tibetana e ha fondato una struttura dove i bambini possano vivere e studiare. Anche lei è cieca dall'infanzia e il lettore può accompagnarla nell'emozione del primo viaggio sul tetto del mondo.

leggi tutto (more)

 


  Nella terra della morte bianca di Albanov Valerian I.

 In breve: Nell'agosto del 1912 una spedizione russa, della quale l'autore era il comandante in seconda, partì a bordo della Saint Anna. L'incompetenza del comandante, l'inadeguatezza delle carte nautiche e l'insufficienza del carburante, fecero sì che l'equipaggio rimanesse intrappolato nella gelida morsa del mare di Kara per oltre un anno e mezzo.

leggi tutto (more)

 


  Passi verso l'ignoto di Diemberger Kurt

 In breve: Il libro riassume la storia di cinquant'anni di alpinismo mondiale e delle imprese più spettacolari di cui Diemberger è stato protagonista.

leggi tutto (more)

 


  Patagonia di Buscaini Gino - Metzeltin Silvia

 In breve: Vi presentiamo con questo libro una visione d'insieme della Patagonia. È un invito al sogno, alla conoscenza, come pure al viaggio e alla consultazione, mediante una scoperta individuale che conduca all'avventura e all'alpinismo.

leggi tutto (more)

 


  Polvere nelle scarpe di Metzeltin Silvia

 In breve: Queste storie nascono dall'esperienza diretta di Silvia Metzeltin e spaziano dalla Patagonia argentina a quella cilena, dalla costa dell'Atlantico a quella del Pacifico.

leggi tutto (more)

 


  Precipizi liquidi di Heller Peter

 In breve: Tutti i tentativi di discendere il fiume Tsangpo, millecinquecento chilometri attraverso il Tibet da est a ovest a tremila metri di altitudine, incluso quello del 1998 che ha visto la morte del famoso canoista Doug Gordon, sono falliti.

leggi tutto (more)

 


  Sulle sponde del Nilo di Fagan Brian

 In breve: Brian Fagan offre in questo libro un ritratto della storia archeologica in Egitto, sempre in bilico tra l'ingordigia dei depredatori e la ricerca scientifica. Un racconto popolato dai personaggi più diversi: lo storico Erodoto, tombaroli tebani, Romani ladri di obelischi, mercanti di mummie, antiquari disoccupati, i più grandi musei europei, l'ex artista circense Giovanni Belzoni, che fece uscire dall'Egitto un numero di reperti maggiore di quello trafugato dall'esercito di Napoleone.

leggi tutto (more)

 


  Il Karmapa di Ribes Jean-Paul

 In breve: Il 1° gennaio del 2000 un ragazzo di 14 anni, sfinito, intirizzito, con le mani ferite dalle rocce, valica la catena dell'Himalaya. Il suo nome è Orgyen Trinley Dorjé, il suo titolo è 17° Karmapa, la seconda autorità religiosa buddista. Nato nel 1985 da una famiglia nomade, viene riconosciuto nel 1992 come reincarnazione del 16° Karmapa. La Cina accetta di convalidare la scelta del Dalai Lama e, a partire dal '92 fino al giorno della fuga, il ragazzo vivrà sotto la più stretta sorveglianza dei cinesi che vogliono farne la figura contrapposta del Dalai Lama. Ma la sua è una vita in una gabbia dorata. L'idea della fuga matura in lui in po' alla volta, finché il 28 dicembre 1999, scappa dal terrazzo per perseguire il cammino spirituale con il Dalai Lama.

leggi tutto (more)

 


  La conquista del K2 di Desio Ardito

 In breve: Il 31 luglio 1954 Achille Compagnoni e Lino Lacedelli piantarono il tricolore sulla vetta del K2, la seconda montagna per altezza dopo l'Everest. Il successo italiano fu il risultato di una spedizione organizzata nel migliore dei modi possibili.

leggi tutto (more)

 


  Terraferma di Ferrari Marco

 In breve: Il libro è la storia di un viaggio del presente per ricostruire un viaggio nel passato nelle profondità della Terra del Fuoco. Una famiglia di missionari inglesi appartenente alla Patagonian Missionary Society, si imbarca a metà dell'800 determinata a portare la parola di Dio ai fuegini, gli abitanti di quella terra.

leggi tutto (more)

 


  Da Mao a Deng di Mezzetti Fernando

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 


  La guerriera gentile di Kadeer Rebiya

 In breve: Recensione da inserire

leggi tutto (more)

 


  L'impero rosso di Lescot Patrick

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 


  Ultimo quarto di luna di Zijian Chi

 In breve: Non ancora recensito

leggi tutto (more)