Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di
preferenza ed alfabetico
da cinque
a una
ricerca di: Pakistan - Libri recensiti: 77

  Gasherbrum IV di Maraini Fosco

 In breve: Uno straordinario racconto di spedizione ma un po' anomalo perché scritto da un colto osservatore - etnologo, alpinista, fotografo - quale è Fosco Maraini. Prosa limpida che ti introduce dapprima nel paese dei Baltì, luogo di miserie e meraviglie, e poi ti guida nella leggendaria valle del K2. La scalata finale è storia di famosi alpinisti - Cassin, Bonatti, Mauri, Gobbi, De Francesch - ma soprattutto di uomini, di cui Maraini sa dipingere limiti e grandezze, con onestà, senza adulazione.

Vivalda

leggi tutto (more)

 


  Apocalisse Pakistan di Marino Francesca; Natale Beniamino

 In breve: Bombe, attentati, proliferazione nucleare, persecuzioni delle minoranze etniche, religiose e sessuali. Il Pakistan è "un alleato fondamentale dell'Occidente nella guerra al terrorismo"

leggi tutto (more)

 


  Between the Oxus and the Indus di Shomberg Reginald Charles Francis

 In breve: Until 1936, when he began diplomatic work in India, he explored the regions of the North West Frontier, publishing 4 books on the subject during the 1930's.

leggi tutto (more)

 


  Blank on the Map di Shipton Eric

 In breve: Shipton's account of exploration in the Shaksgam area north of the main Karakoram range. The team included Tilman, M. Spender, and J.B. Auden.
Leggi la recensione in The Six Mountain - Travel Books.
Spedizioni leggere: un libro da far leggere ai tromboni che vivono di K2, K3, Himalaya, Karakorum e piramidi varie.

leggi tutto (more)

 


  È buio sul ghiacciaio di Buhl Hermann

 In breve: Il libro è l'avvincente biografia dell'alpinista che, di sua stessa mano, racconta le imprese compiute. L'opera interrompe il racconto poco dopo la salita del Broad Peak. Mentre le ultime pagine della sua vita sono raccontate da Kurt Diemberger, che lo vide precipitare proprio davanti a sé.

leggi tutto (more)

 


  Full Tilt di Murphy Dervla

 In breve: This book recounts a trip, taken mostly on bicycle, by a gritty Irishwoman in 1963. Her route was through Yugoslavia, Turkey, Iran, Afghanistan, Pakistan, and ended in New Delhi. She carried a pistol, got sunstroke, and suffered the usual stomach disorders. She endured bad accommodations but reaped much local hospitality, too, including a dinner with the Pakistani president. Most of the book concerns the high mountain country of Afghanistan and Pakistan. First published in England in 1965, the book is neither current, nor quite old enough to be of much historical interest.

leggi tutto (more)

 


  Gli ultimi pagani di Maraini Fosco

 In breve: Gli incontri con tre piccole popolazioni dell'Asia: gli Ainu, una tribù misteriosa dalle origini antichissime che vive nell'isola giapponese di Hokkaido, dedita al culto dell'anima dell'orso celeste; la comunità degli Ama, stanziata nell'isola di Hèkura, dove la pesca sui fondali oceanici è privilegio e onere delle donne più giovani; i Cafiri, una tribù pagana di origini indio-iraniche del Chitral, dedita a culti misteriosi. Il racconto della vita di tre popolazioni per le quali il tempo è trascorso con ritmo e valori diversi dai nostri.

leggi tutto (more)

 


  Guida al Karakorum di Corbellini Giancarlo

 In breve: Il libro uscì quasi contemporaneamente al mio "Pakistan, guida vissuta" ma i due volumi sono completamente diversi come impostazione,
Buono, soprattutto la parte geologica e geomorfologica.

leggi tutto (more)

 


  I figli della mezzanotte di Rushdie Salman

 In breve: Una favola per adulti che, più di un testo di etnosociologia, permette di capire il continente India. Pubblicato nel 1980, "I figli della mezzanotte" è l'opera che ha rivelato al mondo il talento di Salman Rushdie. Un romanzo capriccioso e visionario, pieno di furori, di rumori, di odori, che è stato la rivelazione di uno scrittore.

leggi tutto (more)

 


  K2 di Fantin Mario

 In breve: Il 31 luglio 1954 il K2 divenne per tutti la montagna italiana, grazie alla strepitosa performance di Lacedelli e Compagnoni che coronarono una spedizione nata anzitutto come scientifica, sotto la direzione del professor Ardito Desio. Per questa impresa gli occhi di Mario Fantin furono gli occhi del mondo intero, poiché a lui fu affidato l’intero reportage filmico e fotografico.

leggi tutto (more)

 


  Kalash di Laude Jean-Yves. Lievve Viviane

 In breve: Aujourd'hui, seuls subsistent les Kalash, à l'est de la frontière afghane. Les seuls à avoir gardé jusqu'à nos jours leur propre religion polythéiste, leurs coutumes, leurs fêtes et leurs sacrifices d'animaux. Les seuls à présents, dans l'immense océan islamique qui borde à la fois la Méditerranée et les rives du Gange, à ne pas être immergés dans la foi coranique.

leggi tutto (more)

 


  La tentazione dell'Occidente di Mishra Pankaj

 In breve: Un viaggio nelle contraddizioni del subcontinente indiano, una storia dell'impatto catastrofico della modernità sulle tradizioni millenarie di paesi come l'India e il Pakistan, un'analisi lucida del ruolo dell'Islam in regioni sempre in bilico tra tolleranza e integralismo, una fotografia precisa della crisi del Kashmir e di quella della nuova politica tibetana:

leggi tutto (more)

 


  La vergogna di Rushdie Salman

 In breve: Facendo proprie le grandi narrazioni orali dell'Oriente Salman Rushdie ci racconta la 'vergogna' di un Paese che affonda nel mare di una violenza accumulata in millenni di miseria e di rivolte. Ma a queste contrappone - e la sua voce di autore risuona precisa nel libro - la passione e il credo di un uomo profondamente partecipe della storia della sua gente e del suo tempo.

leggi tutto (more)

 


  Le chamanisme des Kalash du Pakistan di Laude Jean-Yves. Lievve Viviane

 In breve: Aujourd'hui encore, les Kalash, montagnards polythéistes de l'Hindu Kush, au nord-ouest du Pakistan, résistent à l'islam environnant. Au cours de leur histoire, aucune des grandes religions constituées, présentes en Himalaya, bouddhisme, hindouisme, islam, n'a réussi à dominer leur mode de pensée.

leggi tutto (more)

 


  Le civiltà dell'Oriente. L'arte del Gandhara di Bussagli Mario

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Les Enfants de minuit di Rushdie Salman

 In breve: Dans Les Enfants de minuit, Rushdie allie à merveille histoire publique et histoire privée au sein d'une dialectique identitaire qui fonde toute son oeuvre. Le narrateur, Saleem, dont la mémoire a des soubresauts en apparence fantasques, est un de ces enfants nés à minuit le jour de l'indépendance de l'Inde.

leggi tutto (more)

 


  Paropamiso di Maraini Fosco

 In breve: Questo diario della spedizione romana all'Hindu-Kush ed ascensione al Picco Saraghrar (7350 m) portò gli Italiani a scoprire il mondo dei Kafiri. Spedizione diretta da Fosco Maraini e con la partecipazione di: Franco Alletto, Giancarlo Castelli, Paolo Consiglio, Franco Lamberti, Enrico Leone e Carlo Alberto Pinelli. Come il libro sull'ascensione al Gasherbrum IV, racconta la vita di tutti i gioni con i problemi ed i conflitti. Inoltre offre uno spaccato della vita nel Chitral degli anni 60.

leggi tutto (more)

 


  Quel mondo inesplorato. Autobiografia di Shipton Eric

 In breve: Purtroppo l'unico libro di Shipton reperibile in libreria. Spedizioni leggere: un libro da far leggere ai tromboni che vivono di K2, K3, Himalaya, Karakorum e piramidi varie.

leggi tutto (more)

 


  That Untravelled World: un autobiography di Shipton Eric

 In breve: Also this book of Eric Shipton takes one back to the glorious days of Himalayan exploration when every turn on the mountain trail could reveal a sight, hitherto unknown to human eyes. It is no surprise that some of the grandest secrets of the Himalayas were revealed to probably the most sympathetic, poetic and daring explorers of all time.

leggi tutto (more)

 


  The Gilgit Game di Keay John

 In breve: This first narrative account of one of the most intriguing stories of exploration set against a backdrop of political expansion and military brinkmanship. John writes with humour, sympathy and admiration for this small group of intelligence agents, whose activities had far-reaching repercussions on the region.

leggi tutto (more)

 


  The Kafirs of the Hindu-Kush di Robertson George Scott

 In breve: The present work is a record of journey of George Scott Robertson to Kafiristan during 1890-91. He was then a British agent at Gilgit. This work also describes the wild and interesting inhabitants that he encountered during his one-year journey in the Hindu-Kush.

leggi tutto (more)

 


  The seven mountain travel books di Tilman Harold William

 In breve: H. W. Tilman has been called "arguably the best expedition writer and best explorer-mountaineer" of the 20th century. His belief was "any worthwhile expedition can be planned on the back of an envelope."
This paperbound includes: Snow on the Equator, The Ascent of Nanda Devi, When Men and Mountains Meet, 1938, Two Mountains and a River, China to Chitral, Nepal Himalaya.

leggi tutto (more)

 


  Where Indus is young di Murphy Dervla

 In breve: One winter, Dervla Murphy and her six-year-old daughter Rachel decided to explore "Little Tibet," a place high up in the Karakoram Mountains in the frozen heart of the Western Himalayas. For three months, they traveled on foot and by pony along the perilous Indus Gorge and into the nearby valleys.

leggi tutto (more)

 


  A un passo dal paradiso di Scaccabarozzi Giacomo

 In breve: Giacomo Scaccabarozzi, uomo straordinario e dedito alla ricerca di nuovi limiti e stimoli era dotato di una grande sensibilità e anche di capacità di espressione notevole; purtroppo è perito, non molto tempo fa, in un incidente di parapendio.

leggi tutto (more)

 


  China to Chitral di Tilman Harold William

 In breve: H. W. Tilman has been called "arguably the best expedition writer and best explorer-mountaineer" of the 20th century.
Read book review of "The seven mountain travel books"

leggi tutto (more)

 


  Elusive summit di Saunders Victor

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  I versi satanici di Rushdie Salman

 In breve: I versi satanici non è solo un romanzo straordinario, ricchissimo di immagini e di invenzioni, ma è anche un libro che ha diviso l'opinione pubblica mondiale, dando origine a un caso letterario senza precedenti e costringendo il suo autore, su cui pende una condanna a morte, a una clandestinità perpetua

leggi tutto (more)

 


  Il napoletano che domò gli afghani di Malatesta Stefano

 In breve: Nel primo Ottocento, Peshawar era circondata da magnifiche, verdi campagne e abitata dai più riottosi, imprevedibili, anarchici, pericolosi individui, pronti a tagliare la gola per mezza rupia. Polverosa e caotica all'interno, la città era, esattamente come oggi, assolutamente ingovernabile. Un giorno, il geniale Ranjit Singh, il fondatore dell'impero sikh, pensò bene di nominare governatore della turbolenta città Abu Tabela, e per gli abitanti di Peshawar fu come essere governati di colpo da un Tamerlano, un Barbablù e un impalatore turco messi insieme.

leggi tutto (more)

 


  Il talento dei parsi di Sidhwa Bapsi

 In breve: Romanzo di una comicità irresistibile, Il talento dei Parsi ci restituisce, attraverso la forza incomparabile dell'humour, l'epopea di un popolo che ha tratto dai "dolci imperativi del bisogno" la capacità di esistere, vivere e prosperare in pace in una regione del mondo segnata dall'odio e dal conflitto.

leggi tutto (more)

 


  Il viaggio di Abdu di Turri Eugenio

 In breve: Un libro a metà strada fra racconto di viaggio, fiction e lezione di geografia. Abdu è un giovane suonatore di sitar, la chitarra indiana, originario delle valli del Karakorum, con cui l'autore ha fatto amicizia e viaggiato, lasciandolo poi libero di tentare il volo verso l'Occidente, dove cercherà vanamente di inserirsi come suonatore professionista nei complessi più in voga negli anni Settanta e Ottanta.

leggi tutto (more)

 


  Imperial Way di Theroux Paul ; McCurry Steve

 In breve: In 82 attention-holding illustrations, McCurry shows people, stations and landscapes that he and Theroux saw while traveling in a succession of 11 trains from northwestern Pakistan, through northern India, to the southeastern corner of Bangladesh, with side trips to Simla and Darjeeling.

leggi tutto (more)

 


  K2, il nodo infinito di Diemberger Kurt

 In breve: Kurt Diemberger ritorna al 1986 e al K2, suo nodo infinito. L'anno è quello in cui ha toccato la cima di un sogno lungamente inseguito, ed è insieme quello di una stagione tragica: 13 alpinisti restarono sulla montagna. Il nodo invece è quello che l'ha preso e avvinto per l'infinito al K2, la seconda cima per altezza, la più bella. Quella stessa montagna su cui è rimasta per sempre anche la sua compagna dell' "Highest Film Team", con cui formava l'affiatata cordata della troupe cinematografica più alta del mondo.

leggi tutto (more)

 


  Kafirs and glaciers - Travels in Chitral di Shomberg Reginald Charles Francis

 In breve: The present work, Schomberg's final book, offers an acount of the pagan Kafirs of the Chitral area, who even then were fast becoming muslim converts. It also contains an excellent description of the region's mountains and glaciers. It is the scarcest of Schomberg's books.

leggi tutto (more)

 


  La conquista del K2 di Desio Ardito

 In breve: Un anno dopo la conquista dell'Everest, una spedizione tutta italiana conquistava la seconda vetta del pianeta, al termine di una straordinaria impresa alpinistica.

leggi tutto (more)

 


  La via dello Swat di Tucci Giuseppe

 In breve: "Il fascino dello Swat è dunque tutto nel paesaggio, discreto e composto, in certi mattini d'autunno lucenti e puri, nelle notti lunari, la cui chiarità filtra da lontano per carezzare le cime del Manchial, miracolose scalinate di vetro poggiate sul cielo in un'aria ferma."

leggi tutto (more)

 


  Le dita nella terra, le dita nell'inchiostro di Vanzan Anna

 In breve: "Le dita nella terra, le dita nell'inchiostro" raccoglie racconti, memorie e saggi di donne, non solo contemporanee, che hanno vissuto in quattro stati Asiatici: donne d'Afghanistan, India, Iran e Pakistan. Un territorio enorme che ha condiviso una millenaria storia politica, sociale, economica, religiosa e culturale ed è stato separato nel corso dei secoli in quattro stati, spesso dilaniati tra di loro da conflitti religiosi, etnici o coinvolti in guerre rovinose con altri paesi. Le donne di cui qui vengono presentati i testi hanno reagito e combattuto per affermare la loro libertà contro i patriarcati locali e internazionali.

leggi tutto (more)

 


  Le sultane dimenticate di Mernissi Fatima

 In breve: Esaurito nell'edizione italiana, è ancora disponibile in quella originale francese e nella traduzione inglese.

leggi tutto (more)

 


  L'uomo che volle essere re di Kipling Rudyard

 In breve: Kipling scrisse nel 1888 L’uomo che volle farsi re (Sellerio), ambientandolo nell’immaginaria provincia del Kafiristan, fra Pakistan ed Afghanistan. Dal racconto di Kipling John Houston trasse nel 1975 l’omonimo film con gli ottimi Sean Connery e Michael Caine.

leggi tutto (more)

 


  Paesi e genti del Caracorum di Dainelli Giotto

 In breve: A Giotto Dainelli dobbiamo una testimonianza ricca e puntuale. Il suo giornale di viaggio, pubblicato col titolo "Paesi e Genti del Caracorum", nel 1924 - sarà seguito nel 1959, quindi pochi anni dopo la conquista del K2 compiuta dalla spedizione di Ardito Desio, dal volume "Esploratori e alpinisti del Caracorum", il quale, come recita il titolo stesso, mette in risalto i legami in divenire fra esplorazioni, scienze e alpinismo.

leggi tutto (more)

 


  Pakistan, guida vissuta di Vasta Marco

 In breve: a cura di Marco Vasta con contributi di numerosi capogruppo. É l'unica guida italiana al Pakistan scritta da Italiani.

leggi tutto (more)

 


  Passage to Peshawar di Richard R.

 In breve: Un inteessante reportage, ormai datato, che mi ha accompagnato nel soggiorno pakistano del 1988.

leggi tutto (more)

 


  Quel treno per il Pakistan di Singh Khushwant

 In breve: "Protagonista del romanzo è l'India con la sua saggezza e la sua follia, il suo fascino e la sua ferocia. Un romanzo che parlando di ieri ci aiuta a capire molto dell'India di oggi, delle sue tensioni e della sua speranza di riscatto. Che si realizza nell'ultima pagina, per l'ultimo treno: in un commovente, indimenticabile finale." (Marco Restelli)

leggi tutto (more)

 


  Strolling about the Roof of the World di Leach Hugh, Irigaray Luce; Mead Kullada-Kesbooncho

 In breve: This volume covers the first one hundred years of the Royal Society for Asian Affairs, formerly the Royal Central Asian Society. The wealth of factual, and often amusing, detail makes it a very lively account.

leggi tutto (more)

 


  Sulle vie della sete, dei ghiacci e dell'oro di Desio Ardito

 In breve: Ha compiuto una vita piena, il professor Desio. Per me è legato al ricordo del film b/n "Italia K2" ed alll'emozione di montare la mia tenda al Passo Hispar, dove lui la piantò alcuni decenni prima.

leggi tutto (more)

 


  Unknown Karakoram di Shomberg Reginald Charles Francis

 In breve: Schomberg explored the northern and more inaccessible regions of the Karakoram mountains during 2 visits made in 1934. Though the area had previously been explored by others such as Francis Younghusband and Grombchevski, Schomberg reached the Braldu glacier and valley, parts of the southern Ghujerab and the Oprang which had previously not been visited by Europeans.

leggi tutto (more)

 


  Viaggio in Himalaya di Castelli Gattinara Giancarlo

 In breve: Sullo sfondo del racconto della spedizione italiana guidata da Fosco Maraini che conquista nel 1959 la vetta inviolata dell'Hindu Kush i compagni di spedizione affrontano dai diversi punti di vista i temi fondamentali della vita.

leggi tutto (more)

 


  Attraverso il Pakistan di Amin Mohamed ; Willetts Duncan ; Hancok Graham

 In breve: Splendido volume con ricca documentazione fotografica a colori. Unico per i suoi tempi. Solo nelle librerie di antiquariato.

leggi tutto (more)

 


  La conquista del K2 di Desio Ardito

 In breve: Il 31 luglio 1954 Achille Compagnoni e Lino Lacedelli piantarono il tricolore sulla vetta del K2, la seconda montagna per altezza dopo l'Everest. Il successo italiano fu il risultato di una spedizione organizzata nel migliore dei modi possibili.

leggi tutto (more)

 


  Le notti stellate del Karakorum di Jelincic Dusan

 In breve: Questo resoconto antieroico, da alpinista qualunque, svela i risvolti dell’esperienza estrema con un’intensità umana ignota agli eroi dell’himalaysmo.

leggi tutto (more)

 


  Mountain Population Pressure di Aftab Ahmad Malik

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  3 x 8000 Il mio grande anno himalayano di Messner Reinhold

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Buhl du Nanga Parbat di Buhl Herman

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Courriers de Tartarie di Flemming Peter

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Dalla Persia all'India attraverso il Seistan ed il Belucistan di Hedin Sven

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Empietà di Durrani Tehmina

 In breve: Accolto al suo apparire come "un romanzo coraggioso che non è contro l'Islam, ma contro il suo uso blasfemo" (The India Club), "Empietà" è, innanzi tutto, la spietata denuncia, ispirata a una storia vera, di una casta religiosa che, in spregio al dettato vero dell'Islam, arroga a sè il diritto di vita e di morte su popolazioni inermi.

leggi tutto (more)

 


  Esploratori e alpinisti nel Caracorùm di Dainelli Giotto

 In breve: Giotto Dainelli (1878 - 1968) Geologo a Pisa e Napoli, poi a Firenze dove diresse per trent'anni l'Istituto e Museo di Geologia e Paleontologia, accademico dei Lincei, poi d'Italia di cui fu anche presidente. Numerose furono le spedizioni scientifiche condotte in Africa Orientale e Asia centro meridionale e ampia la sua attività scientifica anche in campo petrografico.

leggi tutto (more)

 


  Figlia del destino di Bhutto Benazir

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  High and Wild di Rowell Galen

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  In the throne room of the mountain Gods di Rowell Galen

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  K2 di Messner - Gogna

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  K2, la montagna degli Italiani di Orlando - Laffi

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  K2, montagne sans pitié di Houston & Bates

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Kartografia di Shamsie Kamila

 In breve: Karim e Raheen crescono insieme come fratello e sorella, legati da un'empatia che non ha bisogno di parole. Attorno a loro i conflitti etnici disgregano il Pakistan e quelli tra i genitori di Karim disgregano la sua famiglia.

leggi tutto (more)

 


  La letteratura del Pakistan di Bausani Alessandro

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  La sfida agli ottomila di Calcagno Gianni

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Nanga Parbat in solitaria di Messner Reinhold

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  On the geology of the Deosai Plateau di Desio Ardito

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Pakistan, past & present di AA.VV.

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Processo al K2 di Bonatti Walter

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Sale e zafferano di Shamsie Kamila

 In breve: Una terribile leggenda percorre la storia pluricentenaria dell'aristocratica famiglia indiana dei Dard-e-Dil: la maledizione dei quasi-gemelli, fratelli nati a pochi minuti di distanza ma a cavallo del vecchio e del nuovo anno, o nati contemporaneamente dallo stesso padre, ma da madri diverse.

leggi tutto (more)

 


  Sette anni contro il Tirich di Machetto

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Solstice payen di Laude J.Y. & Lievve V.

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  The lion river: the Indus di Fairley Jean

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Trekkers guide to Hunza di Haqiqat Ali

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Victory over K2 di Desio Ardito

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)

 


  Solstice païen di Laude Jean-Yves. Lievve Viviane

 In breve: Les Kalash, montagnards qui vivent dans trois vallées retirées du Nord-Pakistan, à une journée de marche de la frontière afghane, occupent une contrée féerique entre les neiges éternelles de l'amont et les vergers de l'aval.

leggi tutto (more)

 


  Trekking in Pakistan and India di Swift Hugh

 In breve: Recensione di prossima pubblicazione

leggi tutto (more)