Indietro - torna al modulo di ricerca
 

Libri suggeriti in ordine di preferenza ed alfabetico
da
ricerca di: Neri Pozza - Libri recensiti: 86

Il leopardo delle nevi di Matthiessen Peter

 In breve: Pubblicato per la prima volta nel 1978, "Il leopardo delle nevi" è considerato da allora non soltanto uno dei grandi libri di viaggio di sempre ma un "vero e proprio capolavoro" della letteratura d'ogni tempo. Tra le gole profonde dei monti tibetani, Matthiessen ambienta un magistrale racconto sulla vita e sulla morte, sul rapporto con la natura e sul senso stesso dell'esistenza.

leggi tutto (more)

 

Dei, demoni e oracoli La leggendaria spedizione in Tibet del 1933 di Tucci Giuseppe

 In breve: Nel 1933 Tucci si addentra nella regione più impervia, pericolosa e meno conosciuta di tutto il Tibet occidentale, lo Shang Shung, la zona in cui nacque la cultura tibeana prebuddhista, tantrica, magica e sciamanica. I paesaggi sono da sogno e da incubo, i personaggi inquietanti e affascinanti, le arti e le pratiche tantriche di culto (Dzog Chen) di cui si parla terribili e attraenti.

leggi tutto (more)

 

Delhi di Singh Khushwant

 In breve: Il narratore si imbatte in una miriade di personaggi che hanno fatto di Delhi il luogo mistico che essa è... Un viaggio epico in cui la città dell'Impero viene consegnata per sempre all'immortalità della letteratura.

leggi tutto (more)

 

Forget Kathmandu di Thapa Manjushree

 In breve: Questo libro ci conduce nel paese reale teatro di questi cruenti avvenimenti. Un paese che non è affatto un regno indù abitato da candidi campagnoli, ma una terra complessa, dove in 150 mila chilometri quadrati - meno del 20% dei quali è arabile - vivono 26 milioni di abitanti che si dividono in novanta caste e gruppi etnici diversi, parlano settantuno lingue e dialetti, e osservano riti indù, buddhisti, animisti, musulmani, sikh e cristiani.

leggi tutto (more)

 

Il paese delle maree di Ghosh Amitav

 In breve: L'autore di "Cromosoma Calcutta" costruisce un romanzo epico in cui ridà voce all'eterno conflitto tra uomo e natura, libertà e destino, mito e ragione.

leggi tutto (more)

 

Il paese sottile Viaggio in Cile di Wheeler Sara

 In breve: L'autrice l'ha percorso da un'estremità all'altra, dal deserto più arido del pianeta alle distese desolate dell'Antartide. Un'odissea durata sei mesi, tra un giorno di Natale festeggiato con un sandwich a base di carne di lama a quattromila metri d'altezza, un sex hotel a Santiago, una circumnavigazione di Capo Horn con una bara da consegnare e mille altre avventure.

leggi tutto (more)

 

Il sonno, il sogno, la morte Un'esplorazione della consapevolezza con il Dalai Lama di Tensing Gyatso, XIV Dalai Lama

 In breve: "Il sonno, il sogno, la morte" racconta una settimana di esplorazioni nei due grandi regni di trasformazione radicale del corpo e della mente umana, un dibattito straordinario tra il Dalai Lama e alcuni autorevoli rappresentanti della scienza Occidentale: il filosofo Charles Taylor, la psicanalista Joyce McDougall, la psicologa Jayne Gackenbach, l'antropologa Joan Halifax e il neuroscienziato Jerome Engel.

leggi tutto (more)

 

La nostra Africa Nel racconto di cinquanta italiani che l'hanno percorsa, esplorata e amata di Del Boca Angelo

 In breve: "La nostra Africa" non è il titolo di un libro nostalgico dei 'bei tempi delle colonie' e quel possessivo 'nostra' non va inteso nel senso in cui gli italiani del fascismo interpretavano il 'Mare nostrum'. Se infatti c'è uno storico che più di ogni altro ha avuto il coraggio di dire tristi verità sulla colonizzazione e di smantellare uno dei miti più cari agli Italiani, quello del 'bono italiano', nato come compensazione alle numerose manchevolezze, diciamo così, che abbiamo esportato anche in terra d'Africa, questo è stato Angelo del Boca.

leggi tutto (more)

 

La via delle spezie di Keay John

 In breve: Affermare che le spezie siano responsabili dell'esplorazione del nostro pianeta può a prima vista apparire come uno di quei paradossi utili per conversare di storia nei salotti. Mai però paradosso corrisponde alla realtà come in questo caso.

leggi tutto (more)

 

Lo sguardo del leone di Mengiste Maaza

 In breve: In un giorno del 1974, la vita di Hailu e di milioni di etiopi muta di colpo. Dal cielo terso e acceso dal sole di Addis Abeba, gli elicotteri dell'esercito imperiale lasciano cadere migliaia di volantini. Adagiandosi al suolo con la grazia di piume strappate, i fogli annunciano alla popolazione l'impensabile: la ribellione dell'arma a una «monarchia vetusta e decadente», incapace di assicurare alla giustizia i corrotti e i responsabili della carestia che flagella l'Etiopia.

leggi tutto (more)

 

Ponti sottili Conversazioni del Dalai Lama sulla scienza della mente di Tensing Gyatso, XIV Dalai Lama

 In breve: Qual è la natura della mente? Quando e dove la coscienza penetra nell'embrione umano? I computer potranno mai avere una coscienza? Ecco alcuni degli interrogativi discussi in questo libro, sorto dagli incontri di alcuni grandi studiosi occidentali di psicologia cognitiva, neuroscienze, chimica e informatica, con Sua Santità il Dalai Lama nel soggiorno della sua residenza, nell'India Settentrionale. L'originale scambio di idee non soltanto rivela le intuizioni e gli interessi del Dalai Lama, ma mostra come il buddhismo tibetano possa contribuire alle moderne ricerche sull'intelletto, e la scienza contemporanea illuminare la pratica buddhista del controllo della mente.

leggi tutto (more)

 

Quando gli arabi vivevano sull'acqua di Thesiger Wilfred

 In breve: Per secoli e secoli il sud dell'Iraq è stato caratterizzato dalla presenza di paludi. In primavera le nevi che si scioglievano sulle cime più alte della Persia e della Turchia, facevano andare in piena il Tigri e l'Eufrate e le paludi erano il risultato secolare dell'inondazione e della dispersione dei due fiumi.

leggi tutto (more)

 

Quando uomini e montagne si incontrano di Keay John

 In breve: Storico britannico, John Keay offre in questo volume l'epico racconto di una grande impresa durata mezzo secolo: la scoperta della più grande catena montuosa del mondo, l'Himalaya occidentale. Mercanti, spie, soldati di ventura, mercenari ed esploratori sono i protagonisti di questa grande avventura cominciata nel 1820 e finita nel 1875.

leggi tutto (more)

 

Sabbie arabe di Thesiger Wilfred

 In breve: Thesiger è l'ultimo tra i grandi viaggiatori britannici ad aver esplorato l'Empty Quarter, il deserto dei deserti, il solo luogo in cui "si può trovare la pace della solitudine". "Sabbie arabe" è il resoconto dei suoi viaggi in un arco di tempo che va dal 1946 al 1950.

leggi tutto (more)

 

Sahara Vento, sabbia, solitudine di Boccazzi Varotto Cino

 In breve: "Forse ci sono altri deserti più temibili del Sahara... Ma il Sahara è il deserto, senza alcun paragone, e i viaggiatori europei che lo conoscono bene, i sahariani, hanno sempre rappresentato un'élite. Cino Boccazzi ha attraversato ventidue volte il Sahara e sta sempre progettando un nuovo viaggio. In questo suo ultimo libro ci sono storie terribili di eccidi e massacri, di militari francesi sgozzati dai tuareg e di torture, di rivolte sanguinose e di repressioni spietate". Ma anche "i preparativi all'alba quando i fuochi vengono spenti e all'orizzonte il sole diventa colore albicocca. Le dune che si susseguono come onde e il lento avanzare della carovana; le traversate di notte e gli incontri imprevedibili". (Dall'introduzione)

leggi tutto (more)

 

Senza mai fermarsi. Viaggio con i nomadi americani di Grant Richard

 In breve: Richard Grant ripercorre le orme del primo europeo che attraversò il West; ci narra le avventure di un gruppo di cowboy che vaga per l'America alla ricerca di rodei; racconta la storia delle popolazioni nomadi indiane in via di estinzione; viaggia in compagnia dei "gerito gypsies", un'antica popolazione che si sposta su bizzarri veicoli; ci mostra motociclisti, straccioni e neo-hippies che percorrono ogni giorno le strade d'America

leggi tutto (more)

 

Armenia di Sinoué Gilbert

 In breve: Costantinopoli, 26 agosto 1896: un commando di armeni assale la Banca Ottomana. L'azione dimostrativa vuole richiamare l'attenzione delle potenze europee sulle richieste di riforme in favore della minoranza armena che il sultano Abdul Hamid II ha lasciato deluse.

leggi tutto (more)

 

Bypass al cuore di Calcutta di Saraogi Alka

 In breve: Kishor babu è sempre stato un uomo di sani principi, `sovrano di tutto il suo regno`, come ha sempre amato dire ai figli per educarli al rispetto e all`esercizio della disciplina propri della potente comunità Marvari di Calcutta, i mercanti provenienti dal Marvar, la zona desertica del Rajasthan.

leggi tutto (more)

 

Caffè Babilonia di Mehran Marsha

 In breve: Da una giovane scrittrice iraniana, rifugiata in Argentina durante la rivoluzione khomeinista, un romanzo che, con la stessa ironia di "Chocolat", narra dei conflitti di gola e di razza del nostro tempo.

leggi tutto (more)

 

Cento strategie non ortodosse di

 In breve: Concepito quale testo di studio per gli aspiranti ufficiali della Cina confuciana e compilato nel XV secolo, il libro offre un compendio di cento principi strategici

leggi tutto (more)

 

Cuccette per signora di Nair Anita

 In breve: Cuccette per signora è un romanzo intenso che con ironia, tenerezza e compassione narra della ricerca femminile della felicità. Una ricerca in cui è la "vita ordinaria", con le sue speranze e le sue disperazioni, i suoi sogni e le sue disillusioni, a mostrare le sue "epiche dimensioni" (Times of India).

leggi tutto (more)

 

Diario di viaggio di un filosofo (I) L'India di Keyserling Hermann

 In breve: Diario orientale di un occidentale che cerca a tutti i costi di restare tale, questo libro ci regala alcune delle più belle pagine mai scritte sull'India (magistrali quelle su Benares agli inizi del Novecento), oltre a condurci direttamente davanti all'eterna tentazione dell'Oriente, alla sua promessa di "un senso nuovo e più pieno".

leggi tutto (more)

 

Diario di viaggio di un filosofo (II) Cina, Giappone, America di Keyserling Hermann

 In breve: Abbandonate le atmosfere contemplative del suo soggiorno in India, rievocate nel primo volume di questo diario-romanzo filosofico, Keyserling descrive in queste pagine le tappe successive del suo itinerario, fedele alla massima indiana secondo cui "prima di diventare matura per la beatitudine del sapere, l'anima deve attraversare tutte le esperienze, poiché non vi è altra via che questa". re

leggi tutto (more)

 

Ecologia buddhista di Batchelor Martine, Kerry Brown

 In breve: In questo libro, attivisti impegnati nel buddhismo, maestri e studiosi (da Stephen Batchelor al venerabile Ajahn Pongsak - il monaco che vive nelle foreste della Thailandia settentrionale e che ha fondato un'associazione di "monaci verdi" - a Thich Nhat Hanh fino a Sua Santità il Dalai Lama) si soffermano su questo aspetto essenziale del buddhismo.

leggi tutto (more)

 

Estasi di Kakar Sudhir

 In breve: Gopal è un giovane straordinario che, nel canto e negli strabilianti mutamenti del suo corpo, rivela doti assolutamente fuori dal comune. Madhavacharya, un monaco del convento di Galta, decide perciò di condurlo nel suo monastero e di diventare il suo guru. Gopal, chiamato Ram Das Baba, è riconosciuto come uno dei sommi maestri del suo tempo, quando si imbatte in Vivek, un giovane dai costumi occidentali del tutto diverso da lui.

leggi tutto (more)

 

Il cammello battriano In viaggio lungo la via della seta di Malatesta Stefano

 In breve: Per arrivarci Stefano Malatesta ha seguito le antiche strade carovaniere, sulle tracce di geografi, avventurieri e pellegrini. È stato a Kashgar, il più grande mercato dell'Asia centrale e nelle valli dell'Himalaya, dove è nato il mito di Shangri-là. Ha incontrato i cafiri dagli occhi azzurri e i nomadi kirghisi che cacciano con le aquile.

leggi tutto (more)

 

Il fiume al centro del mondo di Winchester Simon

 In breve: Porta aperta della Cina sul mondo, che collega il cuore interno dell'Impero rosso a Shangai, al metropoli della costa, lo Yangtze nasce tra le montagne ai margini del Tibet e percorre circa 6300 chilometri in terra aspra prima di sfociare nelle acque del Mar Cinese Orientale.

leggi tutto (more)

 

Il fiume dell'oppio di Ghosh Amitav

 In breve: Gli estimatori di Amitav Gosh hanno incontrato lo scrittore indiano ai primi di novembre alla Casa delle Lettrature a Roma. L'autore ha presentato River of Smoke, uscito in inglese a giugno ed è ora in uscita anche da noi nella traduzione di Anna Nadotti e Norman Gobetti con il titolo Il fiume dell'oppio. La trilogia parte nel 1838

leggi tutto (more)

 

Il fiume, il cane e il fumatore d'oppio di Shand Mark

 In breve: «L’ultima grande avventura asiatica»: così un celebre esploratore ha definito l’impresa narrata in questo libro: la navigazione completa del Brahamaputra, uno dei corsi d’acqua più grandi del mondo, dalla sua gelida sorgente tra le vette del Kailash, il sacro monte dell’altopiano del Tibet occidentale, fino al Golfo del Bengala dove, immenso come un mare, il fiume termina la sua corsa.

leggi tutto (more)

 

Il grande mare di sabbia Storie del deserto di Malatesta Stefano

 In breve: "Il grande mare di sabbia" racchiude nelle sue pagine le avventure e gli avventurieri che hanno fatto l'epica delle grandi distese di sabbia. Malatesta narra di personaggi affascinanti: dal conte Laslo von Almasy, il paziente inglese, a Fabrizio Mori, l'archeologo che ha rivelato il meraviglioso ciclo delle pitture rupestri della Libia; da Wilfred Thesiger, il primo uomo che ha attraversato il Rub al-Khali, il deserto più spaventoso del mondo, a Piero Laureano, la persona che conosce tutti i segreti delle oasi; da Winston Churchill, che combatté nel deserto del Sudan contro i seguaci del Mahdi, ad Alexander Korda, che con il suo film, ha impresso a tutta una generazione l'immagine coloniale del deserto.

leggi tutto (more)

 

Il leopardo che mangiava gli uomini di Corbett Jim

 In breve: Un leopardo antropofago atterrisce con la sua ferocia la regione indiana del Garhwal, bagnata dal Gange; ha imparato a cibarsi di carne umana e, nello spazio di otto anni, sgozza 125 persone.

leggi tutto (more)

 

Il napoletano che domò gli afghani di Malatesta Stefano

 In breve: Nel primo Ottocento, Peshawar era circondata da magnifiche, verdi campagne e abitata dai più riottosi, imprevedibili, anarchici, pericolosi individui, pronti a tagliare la gola per mezza rupia. Polverosa e caotica all'interno, la città era, esattamente come oggi, assolutamente ingovernabile. Un giorno, il geniale Ranjit Singh, il fondatore dell'impero sikh, pensò bene di nominare governatore della turbolenta città Abu Tabela, e per gli abitanti di Peshawar fu come essere governati di colpo da un Tamerlano, un Barbablù e un impalatore turco messi insieme.

leggi tutto (more)

 

Il paese delle donne dai molti mariti di Tucci Giuseppe

 In breve: "Il paese delle donne dai molti mariti" è il titolo del primo libro della serie di racconti di viaggio della Neri Pozza Editore che raccoglie gli articoli e le note di Giuseppe Tucci sulle sue spedizioni in Tibet

A vent'anni dalla morte, Giuseppe Tucci resta una figura piena di fascino. È stato tra i maggiori studiosi del Tibet, un genio precoce che a poco più di vent'anni insegnava nelle più prestigiose università dell'Oriente, parlava diciotto lingue e viaggiava nei luoghi più remoti e selvaggi del Tibet, del Nepal, dell'Afghanistan, con cinquanta muli, una tenda e i Canti di Leopardi in tasca.

leggi tutto (more)

 

Il saggio di Bandiagara di Bâ Amadou Hampâté

 In breve: Non è facile per noi conoscere l'Africa coloniale dal punto di vista degli africani: possiamo leggere molte e belle ricerche antropologiche, nelle quali perché la cultura africana è ricostruita pur sempre attraverso il filtro del pensiero Occidentale. Il Saggio di Bandiagara, di Amadu Hampâté Ba, uno dei pochissimi narratori africani conosciuti in Europa, costituisce uno di questi rari esempi.

leggi tutto (more)

 

Il satiro della sotterranea Racconti urbani e gotici di Nair Anita

 In breve: Descrivendo i riti del mondo globalizzato, l'autrice mostra come l'antico, le pulsioni, i furori di quell'universo mitico sopravvivano ancora.

leggi tutto (more)

 

Il sentiero dell'acqua Viaggio in Chiapas lungo il Fiume delle Scimmie Sacre di Shaw Christopher

 In breve: Christopher Shaw, esperto canoista, ha viaggiato lungo l'Usumacinta in canoa, penetrando nei luoghi più inaccessibili della Selva Lacandona. Il libro è il risultato di questo soggiorno in cui Shaw racconta delle sue avventure di viaggio.

leggi tutto (more)

 

Il talento dei parsi di Sidhwa Bapsi

 In breve: Romanzo di una comicità irresistibile, Il talento dei Parsi ci restituisce, attraverso la forza incomparabile dell'humour, l'epopea di un popolo che ha tratto dai "dolci imperativi del bisogno" la capacità di esistere, vivere e prosperare in pace in una regione del mondo segnata dall'odio e dal conflitto.

leggi tutto (more)

 

In Congo di Tayler Jeffrey

 In breve: "In Congo" trasporta il lettore nella jungla più fitta e sulle acque infestate di coccodrilli dell'Africa subsahariana. Discendendo in piroga il tratto navigabile più lungo del Congo, da Kisangani fino alla capitale, Kinshasa, una distanza di 1736 chilometri e imbattendosi lungo il viaggio in mercanti, prostitute, sciamani, pescatori, bambini, Tayler conduce nel "cuore della tenebra" dell'Africa nera, là dove non è raro ritrovarsi faccia a faccia con tribù ostili, i cui antenati furono massacrati dagli uomini con la pelle bianca, o alle prese con una natura incantevole ma piena di insidie e pericoli.

leggi tutto (more)

 

L' India mistica e leggendaria di Frédéric Louis

 In breve: Louis Frédéric descrive i luoghi sacri, i templi, i santuari, i centri di pellegrinaggio dell'India e dei mistici che hanno plasmato il suo modo di pensare e di vivere.

leggi tutto (more)

 

L' ora del tramonto di Umrigar Thrity

 In breve: Bhima spazza il pavimento di una dimora nella quale resta un'estranea, mette in ordine divani su cui non può sedersi, lava bicchieri dai quali non le è permesso bere. Al di là, tuttavia, delle differenze di classe e cultura, Sera e Bhima sono intimamente legate dal loro destino di donne e da esperienze comuni che hanno segnato la loro vita, innanzitutto il matrimonio, cominciato per entrambe come una grande promessa e finito come una grande delusione.

leggi tutto (more)

 

La morte di Mister Love di Sinha Indra

 In breve: Romanzo avvincente, dalla scrittura straordinariamente raffinata, La morte di Mister Love ci riporta nella magica atmosfera dell’India degli anni Cinquanta, nei suoi salotti pieni di candele e colori, animati da donne dagli occhi grandissimi e scuri, e da artisti, musicisti e cineasti dandy e impegnati.

leggi tutto (more)

 

La Porta della Pace Celeste di Shan Sa

 In breve: La notte di piazza Tienanmen, Ayamei, le ribelle, e Zhao, il soldato, intrecciano i loro destini, così apparentemente opposti nel sogno della rivolta e nell'ottusa obbedienza all'ordine costituito.

leggi tutto (more)

 

La ricerca del Tao Il dibattito filosofico nella Cina classica di Graham Angus C.

 In breve: In quest'opera, Graham ha compendiato l'attività della sua intera vita di studioso, offrendoci una magistrale ricostruzione dell'epoca - dal VI al III secolo a.C. - che ha rappresentato l'autentica età assiale del pensiero cinese.

leggi tutto (more)

 

La spada e la seta di Salzman Mark

 In breve: Con la sua comunicativa e la sua diversità, Salzman diventa amico di tutti, soprattutto di Pan Qingfu, 'Pugno di ferro', famoso maestro di arti marziali e vero eroe culturale cinese, che lo prende come allievo. Protetto dal suo maestro Salzman riesce ad accedere a luoghi e persone irraggiungibili per un occidentale e a darci un ritratto unico della Cina attuale, sospesa tra smanie di modernizzazione e assoluto rispetto per la tradizione.

leggi tutto (more)

 

La storia di Ruby Di di Saraogi Alka

 In breve: Nel dialogo e nello scontro tra due donne, una anziana, con la dolce ironia e il peso degli anni, e l'altra giovane, con la veemenza e l'irresponsabile leggerezza della gioventù, Alka Saraogi costruisce uno straordinario romanzo sul conflitto e sul dialogo tra vecchia e nuova India, tradizione e modernità, etica e materialismo, antichi valori e cinismo. Un romanzo che ci restituisce intatte la serenità e la forza che, nelle brusche e brutali svolte che la storia a volte impone, solo le donne sanno mostrare.

leggi tutto (more)

 

La strada aperta Vita e pensiero del XIV Dalai Lama di Iyer Pico

 In breve: One of the most perceptive observers of Asia and Buddhism now gives readers the first serious consideration of the Dalai Lama's ideas and work as a politician, science, and philosopher.

leggi tutto (more)

 

La valle delle casbah di Tayler Jeffrey

 In breve: A nessun occidentale è mai riuscita, prima di Jeffrey Tayler, l'impresa di viaggiare a dorso di cammello lungo l'intero Draa.

leggi tutto (more)

 

La via dell'incenso di Boccazzi Varotto Cino

 In breve: Duemila chilometri di pista attraverso deserti e altipiani, segnata dal passo lento delle carovane partite dai monti dell'Arabia Felice e dirette verso l'Arabia Petrea e la splendida Petra: questo è l'itinerario di una delle più antiche vie commerciali del mondo, la via dell'incenso.

leggi tutto (more)

 

L'arte della guerra e i metodi militari di Sun Tzu; Sun Pin

 In breve: Gli autori, contemporanei di Platone, presentano in questi due saggi i loro precetti sul tema della guerra. In questa duplice edizione, l'ampia introduzione storica e il commento ai testi sono stati realizzati per rispondere alle esigenze di chiarezza e comprensione del lettore occidentale

leggi tutto (more)

 

L'ascesi del desiderio di Kakar Sudhir

 In breve: Nell'epoca d'oro dell'India antica, duemila anni fa circa, un giovane kavi, uno studioso poeta, viene folgorato da un'opera appena pubblicata e subito oggetto di infinite controversie: il Kamasutra. L'autore dell'opera, Vatsyayana, un anziano e saggio maestro, vive in un eremitaggio ai bordi della foresta con la giovane e bellissima moglie.

leggi tutto (more)

 

Le donne blu e altre storie esotiche di Boccazzi Varotto Cino

 In breve: I preparativi di viaggio all'alba, quando i fuochi vengono spenti e all'orizzonte il sole diventa colore albicocca; le dune che si susseguono come onde e il lento avanzare della carovana che proietta di sera ombre gigantesche sulla sabbia; le traversate di notte, per evitare il caldo, sotto un nero turchino, con le guide che si orientano meglio con le stelle che con la bussola; gli incontri imprevedibili e memorabili, con un capo tribù o con un viaggiatore europeo che si è perso; le bellissime donne tuareg, le donne blu, dagli occhi neri allungati, la pelle inverosimilmente liscia e le movenze morbide; le rivolte sanguinose; le repressioni spietate.

leggi tutto (more)

 

L'elefante e la Maruti di Jha Radhika

 In breve: Siete mai stati a un matrimonio a Delhi? Con cinquecento invitati sui novanta chili ciascuno, il grasso che poggia solidamente su fianchi, cosce e natiche, lo sposo che arriva goffamente a cavallo, i flash delle macchine fotografiche che lampeggiano, la folla che grida e batte le mani, la banda che attacca una focosa versione di "Choli ke piche kya hai", la sposa con enormi rose argentee che le si arrampicano su ventre e seno ed erompono in uno splendore perlato sui capezzoli, parrucchieri eunuchi, stilisti di Bombay, nipoti e nipotine in abiti di pizzo e lustrini e 'achkan' dorati, un gran numero di donne dalla pelle fresca, liscia e scivolosa, avvolte in sari di seta color pesca?

leggi tutto (more)

 

Mare di papaveri di Ghosh Amitav

 In breve: Cuore di questa saga epica, l'Ibis, un veliero che, negli anni Quaranta del XIX secolo, solca le acque tumultuose dell'Oceano Indiano per combattere la guerra dell'oppio, il conflitto che, con il trattato di Nanchino, sancì la definitiva espansione dell'impero britannico nei mercati d'oltremare e che fu scatenato dalla Compagnia delle Indie orientali per rovesciare lo squilibrio della bilancia dei pagamenti tra Gran Bretagna e Cina, favorevole decisamente in quegli anni a quest'ultima.

leggi tutto (more)

 

Miei giorni nel Caucaso (I) di Banine

 In breve: Memoir animato da un irresistibile humour, I miei giorni nel Caucaso ritrae la vita e il mondo che rendevano un tempo attraenti le rive del Caspio. Esce in piena pandemia, con il Caucaso chiuso ai viaggiatori, una autobiografia con vicende dei più di cento anni fa. Bello e invitante il formato tascabile scelto da Neri Pozza, "l'editore" per antonomasia a Vicenza. La vicenda familiare inizia nel 1905 a Baku, oggi nuovamente città ricca, moderna e vivace e capitale dell'Azerbaijan.

leggi tutto (more)

 

Mira e il Mahatma di Kakar Sudhir

 In breve: Il Mahatma Gandhi ha costruito nel cuore del Gujarat, la sua terra natia, una comunità ideale, una società di donne e uomini liberi, capaci di disciplina, tolleranza e rigore nei principi e negli atti che improntano la loro vita.

leggi tutto (more)

 

Miti e leggende del Tibet di Gruschke Andreas

 In breve: Nessuno, prima di Andreas Gruschke, aveva raccolto in un unico volume le leggende, le saghe e i miti del Tibet contenuti negli annali o trasmessi di generazione in generazione.

leggi tutto (more)

 

Narcopolis di Thayil Jeet

 In breve: Bombay, anni Ottanta. Shuklaji Street è un reticolo febbrile di stanze, stanze per il sesso, stanze per Dio, stanze segrete che si riducono di giorno e si espandono di notte.

leggi tutto (more)

 

Padrona e amante di Nair Anita

 In breve: “Nell’arte, vedi, l’individuo non esiste”, recita l’epigrafe di Oscar Wilde in apertura del romanzo Padrona e amante della scrittrice indiana Anita Nair. E “l’arte è un’amante gelosa” è la citazione da Waldo Emerson da cui deriva il titolo originale del libro, Mistress.

leggi tutto (more)

 

Patagonia ciuf ciuf di Argemí Raúl

 In breve: Patagonia ciuf ciuf è allo stesso tempo un romanzo noir e una narrazione caustica e umoristica sulla realtà argentina che scorre rapida sui binari della Patagonia.

leggi tutto (more)

 

Polvere rossa di Ma Jian

 In breve: Pechino, estate 1983. Ma Jian, pittore e poeta sulla soglia dei trent'anni, lavora come fotografo presso il Dipartimento di propaganda della Federazione dei sindacati cinesi. Da poco gli hanno assegnato una piccola casa che è diventata il suo prezioso rifugio, lo spazio franco dove poter scrivere, dipingere e incontrare amici, artisti e intellettuali liberi e scanzonati.

leggi tutto (more)

 

Shantaram di Roberts Gregory D.

 In breve: Nel 1978, il giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l'Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena.

leggi tutto (more)

 

Specchi dell'invisibile di Elliot Jason

 In breve: Basato su tre intensi anni di viaggio e di meticolosa ricerca, "Specchi dell'invisibile" offre un ritratto unico e raro dell'Iran, un paese di cui si sa poco in Occidente. Jason Elliot conduce il lettore a Teheran e gli fa toccare con mano le mille contraddizioni urbane della capitale; invita ad ammirare e ponderare la sublime architettura di Isfahan; fa viaggiare a dorso di cavallo attraverso le foreste del nord e gli immensi paesaggi del Kurdistan, porta il lettore sulle orme di Byron al cospetto dei monumenti celebrati nelle fiabe, la torre di Qabus, il palazzo di Firuzabad e Persepolis.

leggi tutto (more)

 

Spose persiane di Rabinyan Dorit

 In breve: Primi del Novecento, nel quartiere ebraico di un villaggio persiano, Omerijan. È notte e Flora Ratoryan, la figlia del macellaio, non riesce a dormire. Shahin, il marito, un mercante di stoffe giunto da una città sulle rive del Mar Caspio e subito rivelatosi un incorreggibile furfante agli occhi delle donne più avvedute, l'ha abbandonata con "un bambino nella pancia" e un'irrefrenabile "voglia di cocomero"...

leggi tutto (more)

 

Un uomo migliore di Nair Anita

 In breve: Straordinario romanzo, che ha segnato l'avvento sulla scena letteraria internazionale di Anita Nair, l'autrice di "Cuccette per signora", "Un uomo migliore" è, innanzi tutto, una storia sulla facoltà dell'amicizia e dell'amore di guarire le ferite dell'anima. Come in ogni grande opera di narrativa, il luogo in cui si svolge la storia, il piccolo villaggio del Kerala, con la sua variegata e ironica galleria di caratteri, è un microcosmo in cui si riconoscono, concentrate, tutte le passioni e le sofferenze del mondo.

leggi tutto (more)

 

Una luce inattesa Viaggio in Afghanistan di Elliot Jason

 In breve: "Una luce inattesa" è il frutto di due lunghi soggiorni di Jason Elliot nella tormentata e meravigliosa terra dei pasthun, dei taliban e dell'eroico generale Ahmad Shah Massud.

leggi tutto (more)

 

Vento di rabbia di Tayler Jeffrey

 In breve: A bordo di taxi, bus e barche Jeffrey Tayler ha percorso tutti i 4.000 chilometri del Sahel, la regione semidesertica che confina con l'estremità occidentale del Sahara.

leggi tutto (more)

 

Via per Isfahan (La) di Sinoué Gilbert

 In breve: Abu Obeid el-Jozjani: così si chiamava il discepolo prediletto di Abu Alì ibn Sina, il grande Avicenna, il principe dei medici e dei filosofi, la cui saggezza e il cui sapere abbagliarono, agli inizi del secondo millennio, califfi e visir, principi e mendicanti, capi militari e poeti, suscitando ammirazione e stupore tra le genti d`Occidente.

leggi tutto (more)

 

Acqua di Sidhwa Bapsi

 In breve: È il 1938 in India, un tempo di aspri conflitti e mutamenti. Le moderne idee del Mahatma Gandhi cominciano a diffondersi e a scuotere le fondamenta dell'antica società tradizionale.

leggi tutto (more)

 

La donna di giada di Mones Nicole

 In breve: E' tarda sera a Pechino. Una giovane donna percorre in bicicletta le strade deserte della città. E' bianca, americana, e sul suo biglietto da visita c'è scritto: Alice Mannegan, interprete.

leggi tutto (more)

 

Mica facile trovare un ammazzatigri di Ha Jin

 In breve: Si tratta di dodici racconti ambientati nella Cina contemporanea, a Muji, dove la gente vive una vita solo apparentemente tranquilla, segnata in realtà da piccoli gesti di insubordinazione, da sottili forme di ribellione.

leggi tutto (more)

 

Pazzia di Ha Jin

 In breve: È da qualche tempo che Jian Wan avverte una specie di sconcerto, uno smarrimento indefinibile.

leggi tutto (more)

 

Quando ero imperatore di Su Tong

 In breve: Duanbai è proclamato imperatore della Cina a soli quattordici anni. Eletto, come scoprirà verso la fine del suo regno, grazie a una macchinazione della nonna ai danni del fratello, avverte un profondo senso di inadeguatezza, la sensazione di non essere il vero sovrano.

leggi tutto (more)

 

Siamo state a Kirkjubæjarklaustur Viaggio in Islanda di Viganò Valeria

 In breve: Due ragazze partono per l'Islanda, meta sognata nelle serate romane arroventate dallo scirocco, alla ricerca di un luogo di purezza incantata. Due donne intellettualmente spregiudicate, pronte a godere dei piccoli piaceri della vita che girovagano per una terra straordinaria tra deserti di lava e ghiacciai, fiordi e steppe, elfi, pietre runiche e antiche saghe.

leggi tutto (more)

 

Esperienza dell'India di Disertori Beppino

 In breve: Non recensito

leggi tutto (more)

 

Gli scherzi del Dragone di Sendker Jan-Phillipp

 In breve: Non ancora recensito

leggi tutto (more)

 

I due volti del mondo di Su Tong

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

Il fiume al centro del mondo di Winchester Simon

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

Il nemico di Ge Fei

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

Il regno fiorito di Ng Fae Myenne

 In breve: Recensione da inserire

leggi tutto (more)

 

La fragile bellezza del passato di Mones Nicole

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

L'attesa di Ha Jin

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

L'ultimo chef cinese di Mones Nicole

 In breve: Recensione da inserire

leggi tutto (more)

 

Mio padre danzava a Shanghai di Caldwell Bo

 In breve: Commento da inserire

leggi tutto (more)

 

Empietà di Durrani Tehmina

 In breve: Accolto al suo apparire come "un romanzo coraggioso che non è contro l'Islam, ma contro il suo uso blasfemo" (The India Club), "Empietà" è, innanzi tutto, la spietata denuncia, ispirata a una storia vera, di una casta religiosa che, in spregio al dettato vero dell'Islam, arroga a sè il diritto di vita e di morte su popolazioni inermi.

leggi tutto (more)

 

La compagnia delle donne di Singh Khushwant

 In breve: Romanzo che ubbidisce alle più sfrenate fantasie maschili in fatto di sesso ("Quando un uomo invecchia", scrive, del resto, Singh, "i suoi istinti sessuali migrano dal corpo alla testa"), "La compagnia delle donne" presenta una straordinaria galleria di donne libere e intraprendenti, consapevolmente dedite ai piaceri della vita.

leggi tutto (more)

 

Lo scultore della sabbia di Nair Meera

 In breve: Uniti dal filo conduttore dell'improvvisa irruzione dell'inaspettato e dell'estraneo nella vita quotidiana questi racconti ci mostrano, con uno humour e una levità che è raro trovare sulla scena odierna della letteratura internazionale, il cuore della vecchia India alle prese col mondo moderno.

leggi tutto (more)